Basket: la Givova Scafati torna alla vittoria superando Martina Franca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Givova_Scafati_BasketImportante vittoria per la Givova Scafati Basket contro la Pallacanestro Martina Franca. Ieri, infatti, al Palamangano i ragazzi di coach Sorgentone hanno risposto nel migliore dei modi ad alcune critiche arrivate in settimana dopo l’inaspettato stop in casa dell’Ambrosia Bisceglie, confermando di essere la protagonista indiscussa di questo girone e mettendo a segno un’altra bella ed incoraggiante vittoria.

La Givova ha fatto come sempre una partita equilibrata, sebbene con medie al tiro un po’ al di sotto di quelle stagionali: dopo un primo quarto “di studio” chiuso sotto di due punti, è la seconda frazione a mettere paura agli avversari, con 28 punti sul referto e relativo +9 all’intervallo. Nel terzo quarto i pugliesi cercano di rientrare ma riescono solamente a recuperare qualche lunghezza, che sarà saldamente difesa dagli scafatesi fino all’ultimo secondo, attestandosi sul +6 finale.

Guardando alle singole prestazioni, sugli scudi come sempre Capitan Ruggiero (20 punti, 9 rimbalzi e 6 assist) che ha trascinato la squadra insieme al solito Zaccariello (13 punti, 5 assist, 7 rimbalzi) ed all’invidiabile front line composta da Chiacig (12 punti, 8 rimbalzi) e da un sempre più solido Requena (9 punti). Buona poi la prova dell’esordiente Maurizio Ferrara in cabina di regia (10 punti, 5 assist, 4 rimbalzi), e di certo hanno dato il loro apporto anche Moruzzi (7 punti, 3 ribalzi, 2 assist), Canavesi (4 punti, 4 rimbalzi) ed Izzo (3 punti, 1 assist).

Dopo lo stop della scorsa settimana, era assolutamente necessaria una prova di cuore e carattere, che dimostrasse quanto il gruppo di coach Sorgentone sia in grado di mantenere salda la concentrazione in questa fase cruciale del campionato. Archiviata la sfida con Martina Franca, è ora la volta della sfida di andata valida per i quarti di finale dell’Adecco Cup, in programma mercoledì 22 gennaio contro l’Amatori Pescara dell’ex Stefano Rajola.

Un primo match fondamentale per i gialloblù (con ritorno fissato al 5 febbraio al Palamangano), in attesa di affrontare domenica prossima, 26 gennaio 2014, la Dynamic Venafro, terz’ultima nel girone, e confermare ancora una volta il primo posto in campionato.

Givova Scafati – Valle D’Itria Martina Franca 78-72
PARZIALI: 12-14, 28-17, 18-22, 20-19

Givova Scafati: 
Izzo 3 (0/1, 1/1), Zaccariello 13 (1/3, 3/8), Ferrara 10 (3/4, 1/2), Requena 9 (3/4, 0/2), Chiacig 12 (4/9), Ruggiero 20 (2/6, 4/5), Moruzzi 7 (1/4, 1/6), Canavesi 4 (1/4) N.E.: Pirrone, Matrone

Valle D’Itria Martina Franca: 
Di Bello 11 (4/6, 1/2), Danna 4 (2/5, 0/2), Poti’ 22 (2/5, 4/9), Verri 16 (7/11, 0/1), Vignali 3 (1/3 da tre), Lasorte, Raffaelli 16 (3/4, 3/4) N.E.: Fedele, Dalfini, D’aversa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.