Cava: volontà di initolare una piazza a Nelson Mandela

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Piazza_Duomo_CavaPubblichiamo la lettera a firma congiunta, Presidente del Consiglio Comunale, avv. Antonio Barbuti, e assessore alle Att. Produttive e Turismo, avv. Marco Senatore, indirizzata al sindaco Marco Galdi con la quale i due esponenti politici chiedono al primo cittadino di prendere l’iniziativa per intitolare una strada o una piazza a Nelson Mandela. I due sottolineano che hanno fatto propria un’istanza dell’associazione Città Unita e del suo leader Alfonso Senatore. I legami con il Sudafrica della comunità cavese sono forti come testimonia la presenza nel tessuto socioeconomico del paese africano di personaggi di grande spessore come il compianto Gaetano Carleo e giustificano questo atto ufficiale. il gesto farebbe onore a questi cavesi trapiantati in Sudafrica, alla memoria del grande Madiba e alla città di Cava tutta.


Ecco il testo della lettera:

“Stimatissimo Sindaco, la Tua sensibilità sui temi internazionali legati alla pace, ai diritti della persona e alla democrazia, rafforza la nostra convinzione di renderti partecipe della richiesta, formulataci dall’avv. Alfonso Senatore , nella qualità di presidente dell’associazione “ CITTA’ UNITA “, e dalla propria consorte Annamaria Lucia Carleo, di intitolare una piazza o un altro sito cittadino alla memoria di una figura di statura mondiale, quale lo statista sudafricano e Nobel per la Pace Nelson Mandela, recentemente scomparso.

E’ superfluo evidenziarTi la rilevanza politica dell’opera di Madiba per il suo popolo, ma anche il profondo significato morale che la Sua vita ha rappresentato per il mondo intero. Ci limitiamo, pertanto, solo a segnalare i forti legami tra la nostra città e il Sudafrica, che ospita una folta colonia di italiani, in particolare di cavesi, tra cui spicca il nome del fu Gaetano Carleo, benefattore cavese cittadino onorario nel mondo a cui Cava in segno di riconoscimento ha persino intitolato una strada. Un rapporto intenso, che non scema con il passare degli anni, nonostante ormai siamo in presenza della terza generazione rispetto ai nostri concittadini che emigrarono, alcuni decenni orsono, nell’emisfero australe del continente africano.

Tra questi, appunto la signora Annamaria Lucia Carleo, nata in Sudafrica e ora residente a Cava de’Tirreni, come tanti altri concittadini tornati in Italia nel corso degli anni, senza però mai far venir meno i vincoli affettivi e culturali fra due paesi tanto lontani nello spazio quanto vicini nello spirito.

Per queste ragioni, ma anche nella convinzione che la nostra città abbia il dovere e, nel contempo, l’onore di rendere un riconoscente omaggio ad una Nazione che ha accolto e dato un futuro a tanti nostri concittadini, che facciamo nostra la proposta dell’avv. Alfonso Senatore e dalla propria consorte Annamaria Lucia Carleo di intitolare una piazza cittadina a Nelson Mandela”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.