Basket Femminile: Carpedil Salerno ko all’ultimo atto della regular season col Napoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carpedil_Salerno_2013_azione_2Sconfitta con buona prestazione – “e con differenza punti bugiarda” per dirla con parole di coach Alex Blanco – per la Carpedil Salerno, che al PalaSilvestri ha ceduto 50-57 alle più quotate avversarie della Saces Mapei Dike Napoli. Le partenopee chiudono così in testa alla classifica e accedono alle final four di Coppa Italia (ovviamente anche alla poule promozione), mentre la Carpedil resta penultima e si andrà a giocare la poule retrocessione con Ferrara, Crema, Civitanova, Viterbo e una tra Catania e Brindisi. Parte bene la squadra di casa che va fino al +8 nel primo quarto, poi subisce la rimonta ospite a causa di qualche errore di troppo sotto canestro. Chiude comunque avanti la Carpedil alla prima interruzione (17-15). A inizio secondo quarto le ospiti mettono il muso avanti ma le salernitane restano a contatto fino all’intervallo lungo (28-30).

<p><div id=adsense_336″ style=”display:block; width:336px;height:280px;float:right;margin:5px;”>

<script type=”text/javascript”><!–

google_ad_client = “ca-pub-5830719171090688”;

/* 336×280 */

google_ad_slot = “2612580639”;

google_ad_width = 336;

google_ad_height = 280;

//–>

</script>

<script type=”text/javascript”

src=”http://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js“>

</script>

</div>

 

Gara equilibrata nelle belle giocate ma anche negli errori: fallisce tanto anche la gigantesca Dacic sotto canestro (nonostante i 16 punti) e il terzo quarto si chiude ancora con Napoli avanti di due punti (42-44). Solita gestione poco lucida degli ultimi minuti di gioco per la Carpedil che si porta anche avanti (50-48) a tre dalla fine, poi subisce il ritorno delle ragazze di Orlando che allungano negli ultimi secondi grazie a due falli consecutivi di Potolicchio, comunque top scorer del match con 17 punti. “Peccato, la differenza di punti in questa partita è un po’ bugiarda ma bisogna anche tener conto delle avversarie, sicuramente la squadra più forte del campionato – commenta coach Blanco a fine gara –Abbiamo disputato una buona partita, purtroppo in alcuni momenti vengono a mancare dei punti di riferimento ma guardiamo con fiducia alla poule retrocessione. I 4 punti di vantaggio su Viterbo? Un risultato favorevole ma ci saranno altre dieci partite, un campionato intero tutto da giocare con la massima concentrazione”.

A fine partita però una notizia triste: Carlo De Dominicis, tecnico delle giovanili della Carpedil Salerno nonché uno degli assistenti di coach Blanco in prima squadra, ha avuto un lutto in famiglia con la scomparsa della nonna. A lui ed alla famiglia la sentita vicinanza di società, dirigenza e squadra.

CARPEDIL SALERNO-SACES MAPEI DIKE BASKET NAPOLI 50-57
(17-15; 28-30; 42-44)

SALERNO: Dentamaro, Fereoli 2, Potolicchio 17, Frascolla ne, D’Alie 8, Trotta 5, Ribezzo 8, Bertan 4, Cartolano ne, Ardito 6. All: Blanco.

NAPOLI: Ntumba 2, Moretti ne, Cupido 2, Di Costanzo ne, Minichino ne, Costa 4, Bocchetti 11, Dacic 16, Pastore 8, Gross 14. All: Orlando

Arbitri: D’Errico (Torino) e Schena (Bari)

NOTE. Uscita per 5 falli Ribezzo (S)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.