Basket Femminile: Carpedil Salerno ko all’ultimo atto della regular season col Napoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carpedil_Salerno_2013_azione_2Sconfitta con buona prestazione – “e con differenza punti bugiarda” per dirla con parole di coach Alex Blanco – per la Carpedil Salerno, che al PalaSilvestri ha ceduto 50-57 alle più quotate avversarie della Saces Mapei Dike Napoli. Le partenopee chiudono così in testa alla classifica e accedono alle final four di Coppa Italia (ovviamente anche alla poule promozione), mentre la Carpedil resta penultima e si andrà a giocare la poule retrocessione con Ferrara, Crema, Civitanova, Viterbo e una tra Catania e Brindisi. Parte bene la squadra di casa che va fino al +8 nel primo quarto, poi subisce la rimonta ospite a causa di qualche errore di troppo sotto canestro. Chiude comunque avanti la Carpedil alla prima interruzione (17-15). A inizio secondo quarto le ospiti mettono il muso avanti ma le salernitane restano a contatto fino all’intervallo lungo (28-30).

<p><div id=adsense_336″ style=”display:block; width:336px;height:280px;float:right;margin:5px;”>

<script type=”text/javascript”><!–

google_ad_client = “ca-pub-5830719171090688”;

/* 336×280 */

google_ad_slot = “2612580639”;

google_ad_width = 336;

google_ad_height = 280;

//–>

</script>

<script type=”text/javascript”

src=”http://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js“>

</script>

</div>

 

Gara equilibrata nelle belle giocate ma anche negli errori: fallisce tanto anche la gigantesca Dacic sotto canestro (nonostante i 16 punti) e il terzo quarto si chiude ancora con Napoli avanti di due punti (42-44). Solita gestione poco lucida degli ultimi minuti di gioco per la Carpedil che si porta anche avanti (50-48) a tre dalla fine, poi subisce il ritorno delle ragazze di Orlando che allungano negli ultimi secondi grazie a due falli consecutivi di Potolicchio, comunque top scorer del match con 17 punti. “Peccato, la differenza di punti in questa partita è un po’ bugiarda ma bisogna anche tener conto delle avversarie, sicuramente la squadra più forte del campionato – commenta coach Blanco a fine gara –Abbiamo disputato una buona partita, purtroppo in alcuni momenti vengono a mancare dei punti di riferimento ma guardiamo con fiducia alla poule retrocessione. I 4 punti di vantaggio su Viterbo? Un risultato favorevole ma ci saranno altre dieci partite, un campionato intero tutto da giocare con la massima concentrazione”.

A fine partita però una notizia triste: Carlo De Dominicis, tecnico delle giovanili della Carpedil Salerno nonché uno degli assistenti di coach Blanco in prima squadra, ha avuto un lutto in famiglia con la scomparsa della nonna. A lui ed alla famiglia la sentita vicinanza di società, dirigenza e squadra.

CARPEDIL SALERNO-SACES MAPEI DIKE BASKET NAPOLI 50-57
(17-15; 28-30; 42-44)

SALERNO: Dentamaro, Fereoli 2, Potolicchio 17, Frascolla ne, D’Alie 8, Trotta 5, Ribezzo 8, Bertan 4, Cartolano ne, Ardito 6. All: Blanco.

NAPOLI: Ntumba 2, Moretti ne, Cupido 2, Di Costanzo ne, Minichino ne, Costa 4, Bocchetti 11, Dacic 16, Pastore 8, Gross 14. All: Orlando

Arbitri: D’Errico (Torino) e Schena (Bari)

NOTE. Uscita per 5 falli Ribezzo (S)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.