Nocera: minaccia con pala coppia di anziani e spacca i vetri della loro casa. Arrestato 65enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
carabinieri_immagine_dal_basso_blitz_omicidio_abitazione_rissa_agguatoSuper lavoro nelle prime ore della giornata per i carabinieri della radiomobile di Nocera Inferiore che hanno tratto in arresto per atti persecutori e danneggiamento un uomo di 65 anni, Serino Simone, che in seguito ad una lite condominiale, ha minacciato con una pala una coppia di anziani e poi con lo stesso attrezzo ha spaccato tutti i vetri delle finestre e del portone di ingresso dell’abitazione dei coniugi. Gli accertamenti dei militari hanno appurato come i due anziani fossero costantemente bersagliati dalle prepotenze dell’uomo ed avessero subito diversi danneggiamenti e dispetti, tanto che oramai vivevano nel costante timore di subire le intemperanze dell’ uomo.


 

Nel pomeriggio di martedì l’ennesimo episodio ha fatto scattare le manette ai polsi dell’uomo, tradotto poi al carcere di Fuorni. Sempre martedì i militari della compagnia di Pagani hanno tratto in arresto Annunziata Francesco, nocerino di 49 anni, per resistenza, ricettazione e detenzione abusiva di munizionamento. L’uomo, di professione vigilante, e’ stato notato dai militari operanti con il volto mascherato e con guanti calzati, nei pressi dell’ospedale di pagani, proprio il plesso ove sovente svolgeva il proprio lavoro. Alla vista della pattuglia ha cercato una vana fuga a corsa ma è stato raggiunto e fermato dai militari, verso i quali si è anche scagliato nel tentativo di sfuggire alla cattura.

 

Nonostante ciò è stato infine immobilizzato e tratto in arresto. E’ stato trovato in possesso di una copia abusiva della chiave della farmacia dell’ospedale mentre presso la sua abitazione, sono stati sequestrati oltre 30 confezioni di farmaci ad uso ospedaliero e 30 cartucce non denunciate. Nella serata sempre gli uomini della tenenza di Pagani hanno arrestato, ancora nei pressi dell’ospedale, Rescigno Andrea, paganese di 30 anni, mentre si stava allontanando in maniera alquanto “appariscente” dal complesso sanitario, ancora in corso di completamento, da quale aveva appena rubato tre finestre in alluminio. Dato il peso e l’ingombro ha ben pensato di avvalersi un carrello rubato poco distante. ovviamente lo strano mezzo di trasposto e l’altrettanto sospetto carico non gli hanno permesso di fare molta strada prima di essere fermato ed arrestato. nella mattinata del 29 la direttissima.

Infine sempre la tenenza di Pagani ha arrestato su ordinanza Crisu Paul, 42enne originario della Romania e da tempo residente a Pagani. L’uomo, già tratto in arresto nel decorso mese di maggio per maltrattamenti in famiglia, era stato poi rimesso in libertà ma con obbligo di firma. a seguito di numerose mancate violazioni degli obblighi evidenziate dai militari della tenenza, l’autorità giudiziaria ne ha disposto la cattura e l’imposizione al regime degli arresti domiciliari, più restrittivo, eseguito nella serata di martedì.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.