Stampa
Patto_Uganda_IannoneIl presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone, e il rappresentante della Sub Regione del Madi – West Nile (Uganda), Moses Alì, hanno sottoscritto un Patto di amicizia al fine promuovere reciprocamente relazioni sociali, culturali, economiche e turistiche. In tale ottica, saranno create occasioni di interscambio attraverso incontri tra associazioni professionali e enti dotati di autonomia funzionale; partecipazione a mercati, esposizioni e fiere; promozione di prodotti tipici; informazione su attività industriali, artigianali, commerciali di reciproco interesse. All’incontro, svoltosi questa mattina a Palazzo Sant’Agostino, hanno preso parte, tra gli altri, l’ambasciatrice dell’Uganda, Mumtaz Kassam, e il presidente della Fondazione Carisal, Alfonso Cantarella, e il direttore generale della Provincia di Salerno, Ciro Castaldo.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.