Caso Filtrona di Salerno: Provincia in campo per tutelare lavoratori”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Striscione_Sede_FiltronaL’assessore al Lavoro della Provincia di Salerno, Pina Esposito, annuncia l’impegno della Provincia di Salerno per riattivare fin da subito contatti con il management della “Essentra Filter Products Spa” – (Filtrona) “al fine di verificare ogni possibile strada percorribile per evitare la chiusura dello stabilimento di Salerno”. “In questo momento – dichiara l’assessore Esposito – desidero fare giungere ai lavoratori che stanno presidiando lo stabilimento di Salerno la mia personale ed istituzionale solidarietà dell’Ente che rappresento.

 


E’ un dovere morale esprimere la massima vicinanza umana in queste ore difficili. Stiamo cercando di stabilire un contatto l’azienda che in maniera così irrituale ha ufficializzato una decisione grave e con riflessi immediati su oltre ottanta famiglie”. “La Provincia di Salerno – continua l’assessore Esposito – è pronta ad incontrare una delegazione di lavoratori e le organizzazioni sindacali per fare un’approfondita ricognizione sulle iniziative che possono essere intraprese per garantire ogni forma di assistenza ai lavoratori.

Nel contempo, è nostra intenzione richiedere un incontro con l’azienda al fine di comprendere a fondo le ragioni delle decisioni comunicate ed instaurare, per quanto possibile e nei limiti delle nostre competenze istituzionali, ogni forma di dialogo per verificare la possibilità di salvaguardare l’operatività del sito produttivo e gli attuali livelli occupazionali”. “In queste ore – conclude – la Provincia si è già attivata per portare a conoscenza anche dei livelli istituzionali regionali la difficile e grave situazione determinatasi. La Provincia, come per tutte le altre vertenze di cui è stata investita, farà fino in fondo quanto è nei propri poteri istituzionali. Non è tollerabile assistere a tali comportamenti sul piano delle relazioni tra proprietà e lavoratori, senza concordare percorsi vertenziali in grado di garantire le giuste ed invalicabili tutele”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.