PAGELLE. Salgono in cattedra i fantasisti: bene Foggia, Mancini e Gustavo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Barletta_GustavoIl nuovo corso rigenera molti calciatori granata. Si fanno apprezzare i vari Piva, Foggia e Mancini fino alla settimana scorsa tra i peggiori della truppa. Buono anche il debutto dei nuovi acquisti con Gori sugli scudi bravo a mantenere inviolata la propria porta parando anche un rigore. Il brasiliano Gustavo segna un gran gol.

Gori 7: poco impegnato dagli avversari. Sulle palle alte esce con sicurezza. La parata su rigore al 26esimo corona il suo debutto.

Scalise 6,5: qualche cross interessante e sovrapposizioni degne di nota. Si dimostra un buon acquisto.

Bianchi 6 : partita ordinata e di grande saggezza tattica al debutto con il nuovo compagno Tuia. Si mette a disposizione della squadra.

Tuia 6: nonostante l’infortunio va in campo e gioca una buona partita. Concentrato sbaglia pochissimi interventi.

Piva 6,5: buona la chiusura su Cane, disputa un match di grande intensità. Cross di qualità e buona prestazione nel complesso.

Montervino 6: la nuova collocazione tattica ne limita il raggio d’azione obbligandolo a correre più in orizzontale che in verticale. Non si risparmia il capitano che svolge un importante lavoro ‘oscuro’.

Perpetuini 5,5: è tra i meno brillanti ma è costretto a correre tantissimo. Voto al di sotto della sufficienza per un fallo inutile nel finale di primo tempo. Cartellino giallo che gli farà saltare la prossima partita.

Mancini 6,5: preziosissimo in fase di costruzione ma anche negli ultimi sedici metri. Gioca una buona prova dimostrando che, quando vuole e le forze lo sorreggono può fare la differenza.

Foggia 6,5: si fa apprezzare non solo in fase offensiva ma anche per alcuni interventi in fase di chiusura. Strappa applausi quando sradica il pallone dai piedi di un avversario. Peccato non averlo fatto prima.

Mendicino 6,5: Si dà un gran da fare nonostante la marcatura rigida degli avversari ed un eccessivo isolamento in alcuni frangenti del match. Cerca di creare la profondità e nella ripresa sullo splendido lancio di Foggia batte Liverani in uscita con un pallonetto delizioso che sigilla il 3-0.

Gustavo 7: partita di qualità per il brasiliano che all’Arechi si esalta ed ha il merito di capitalizzare una bella giocata e di portare in vantaggio la Salernitana. Positivo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.