Salerno, vertenza lavoratori Essentra: dopo i licenziamenti gli operai incontrano De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Striscione_Sede_FiltronaLicenziamenti senza filtro, piombati tra capo e collo su tutti gli 81 dipendenti della Ex Filtrona che si sentono derubati di un loro diritto, del loro futuro. Età media di quella che era fino a pochi giorni fa la forza lavoro dell’Essentra 40 anni, quasi tutti sposati con figli. “God save the Queen” ma poi chi salverà i lavoratori e le loro famiglie in un momento storico già di suo a tinte fosche causa crisi economica? L’annuncio dato venerdì come un fulmine a ciel sereno si è già tramutato in atto ufficiale con l’invio delle lettere di licenziamento al personale. Si sbaracca, anche se i dipendenti non hanno alcuna intenzione di togliere le tende e ritirarsi mestamente. La loro lotta continua, con presidi e iniziative, con le Istituzioni che non hanno certo fatto spallucce al cospetto di una procedura delirante: “licenziamento collettivo per cessazione dell’attività aziendale”, la traduzione è chiudere dalla sera alla mattina senza far nemmeno ricorso agli ammortizzatori sociali.


Roba mai vista. E allora il primo incontro al Comune di Salerno, con il Sindaco De Luca che nel suo ruolo di Vice Ministro si farà portavoce dei diritti dei lavoratori a Roma, poi ci si sposterà in Provincia e in Prefettura. Stanno tutti dalla parte dei lavoratori e qualcosa necessariamente dovrà muoversi, qualche spiraglio dovrà pur venire fuori per salvaguardare l’operatività del sito produttivo e soprattutto gli attuali livelli occupazionali che non possono far conto solo sui previsti due anni di mobilità con relativi sussidi; l’unica via percorribile è il ricorso alla cassa integrazione straordinaria e le Istituzioni sono pronte a sostenere la causa.
(Fonte LIRATV)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.