Crisi ex Filtrona di Salerno, De Luca: “Primo obiettivo è bloccare licenziamenti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
De_Luca_intervistato“Questa mattina ho incontrato gli operai della Essentra Filter Products Spa licenziati nei giorni scorsi a causa della chiusura dello stabilimento decisa dai titolari della multinazionale. Si tratta, in primo luogo, di portare i titolari a un tavolo di trattativa per capire quali siano i loro progetti e quale sia il programma industriale che hanno in mente”. Lo scrive il Sindaco e viceministro De Luca sulla sua pagina Facebook. “Il primo obiettivo, ora – dice De Luca – è bloccare subito i licenziamenti: dovremo acquisire almeno questo risultato di minima, al fine di ottenere una cassa integrazione straordinaria per poter respirare per circa un anno ed immaginare un diverso avvenire produttivo per l’azienda. E dovremo cercare di strappare a questi signori dei comportamenti civili. Si può fare tutto nella vita, ma non ci si può comportare in questo modo: gli esseri umani devono essere rispettati”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.