Salernitana, Aniello Aliberti parla a Metropolis: stoccate su Lotito e Fabiani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Aniello_AlibertiRicordi e fantasmi del passato. Aniello Aliberti è uno che non ha dimenticato. L’amarezza e la rabbia per quell’esclusione della sua Salernitana dal campionato 2005/2006 è una ferita ancora aperta che brucia da morire. Ieri l’ex patron granata è tornato in Tribunale per l’ennesima udienza legata al crac della società granata. I giudici della seconda sezione penale hanno ascoltato Nicola Letto, consulente della difesa che ha ricostruito le fasi che portarono al fallimento del club. Al termine dell’udienza Aniello Aliberti è tornato a parlare di calcio giocato e in maniera particolare di Salernitana, soffermandosi su Claudio Lotito, Angelo Fabiani e Angelo Gregucci. Tante curiosità e colpi di scena per un personaggio che a distanza di anni riesce ancora a lasciare il segno.

(Fonte MetropolisWeb.it)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.