Salernitana: la doppia missione di Mister Gregucci

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Angelo_GregucciQuella di mister Gregucci è già diventata una doppia missione: la società gli chiede la conquista dei play-off, le vicissitudini del momento – con la curva semi vuota e muta per protesta – gli chiedono di riaccendere, col gioco e i risultati, l’entusiasmo dell’ambiente. Il tecnico, che ha spalle abbastanza resistenti, ha già capito che il lavoro che lo attende non è affatto agevole. Cominciare con il piede giusto è stato importantissimo ed anche il calendario sembra essere dalla parte del mister pugliese. Dopo l’ostacolo l’Aquila, all’Arechi c’è l’Ascoli e poi in trasferta il Viareggio. C’è dunque la possibilità di avviare un ciclo positivo di risultati utili consecutivi miglior medicina per uscire dalla crisi e curare i malanni di un gruppo che rimane ad alta tensione e di cui ci occuperemo in seguito.


Sabato in Abruzzo non sarà una passeggiata di salute. Ci sarà da lavorare e tanto per metabolizzare una nuova idea tattica ed un nuovo progetto di lavoro. Demolito Perrone, in modo ingeneroso e assolutamente fuori luogo attribuendo al mister della doppa promozione tutte le responsabilità del momento negativo la proprietà, e Lotito in particolare con questa mossa non ha certo agevolato il lavoro di mister Gregucci.

L’esonero di Perrone doveva rappresentare la fine di ogni alibi per tutti, calciatori in primis, ed invece facendo passare il messaggio che il vecchio mister era il nervo scoperto, il tasto dolente, l’unico responsabile, sono stati di colpo condonati errori ed orrori commessi dai calciatori. Già, proprio i calciatori tutti, nessuno escluso, restano i principali artefici della crisi granata quelli che hanno prima fatto cadere Sanderra e poi Perrone. A Gregucci il compito di mettere ordine facendo prevalere la Salernitana su tutto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.