Salerno: in Via Capone Vigili Urbani spiegano la raccolta differenziata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
raccolta_differenziataGli Agenti del Comando di Polizia Municipale di Salerno  insieme con gli Ispettori Ambientali Comunali, hanno svolto alla via Alfredo Capone, attività di informazione e prevenzione sulle norme della raccolta differenziata con sistema porta a porta, in considerazione del continuo verificarsi di violazioni alle stesse, peraltro ripetutamente sanzionate. Altro servizio di controllo del territorio è stato svolto da nostro personale, congiuntamente a personale della Lega Nazionale Difesa del Cane, del Servizio di Teleanestesia ed agli Ispettori Ambientali Comunali, per la prevenzione e la repressione del fenomeno del randagismo. I sopralluoghi si sono svolti nei siti segnalati dalla cittadinanza.


Nell’ambito del progetto “Salerno Strade Sicure”, per quanto attiene alla sosta selvaggia e alle irregolarità ad essa connesse, nella giornata odierna, sono state impiegate n. 2 pattuglie automontate del reparto motociclisti, coordinate da un Ufficiale, che con l’ausilio di alcuni carrogrù della Salerno Mobilità, hanno provveduto ad elevare n. 28 sanzioni, in particolare per sosta in doppia fila, sui marciapiedi, agli incroci, nelle curve sugli attraversamenti pedonali, nelle aree riservate ai disabili ed ai mezzi del CSTP e a rimuovere n. 17 veicoli, sia nella zona orientale che occidentale della città.

Durante i normali controlli del territorio, i vigili urbani hanno proceduto a:

– sanzionare con verbale di € 500,00 un cittadino residente nel Centro Storico che stava abbandonato rifiuti su suolo pubblico, incurante del vivere civile e della normativa vigente in materia.

– verbalizzare n. 1 persona dedita alla prostituzione nei pressi dello stadio “Arechi” con sanzione di € 500,00 che, analogamente, veniva comminata anche alla persona, proveniente da altro comune, con la quale si intratteneva.

– effettuare in P.zza V. Veneto il sequestro di accessori per l’abbigliamento a venditore ambulante, che alla vista degli agenti si dava a precipitosa fuga, abbandonando sul posto la merce che proponeva in vendita.

A Cura del Comando di Polizia Municipale 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.