Viabilità, Iannone-Pierro: “Regione ha fatto e farà il suo dovere. Ora tocca al Governo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
buca_strada_dissestata“La Regione, grazie alle progettualità proposte dalla Provincia di Salerno, ha compiuto e compirà importanti sforzi a favore del nostro territorio. Manca ancora all’appello il Governo nazionale. Invito i sindaci e le forze sociali a compiere una comune battaglia, affinché vengano anche dal Governo Letta impegni concreti, non strumentalizzazioni e manifestazioni politiche ma una battaglia che unisca tutti nell’interesse del territorio”. Così, il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone.


“Ringrazio sua eccellenza il Prefetto di Salerno – continua – che ha dato la disponibilità della Prefettura a renderla il luogo in cui questa vertenza trovi un felice sbocco per i cittadini. Auspico che, come è avvenuto dal Governo centrale di centrodestra nel 2010 in occasione degli eventi alluvionali, vengano stanziati ingenti risorse per risolvere completamente l’atavico problema di fragilità geologica del salernitano”.

“La Provincia – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Attilio Pierro – è pronta a partire con i primi appalti per la messa in sicurezza delle strade provinciali, secondo i tempi che ci impongono le normative europee. A breve, inoltre, arriveranno ulteriori finanziamenti da parte della Regione Campania per interventi di messa in sicurezza delle strade provinciali, così come già concordato con l’assessore regionale Edoardo Cosenza”.

“Si tratta – continua – di nuovi fondi per altrettanti lavori di messa in sicurezza, ripristino e consolidamento di alcune tratte provinciali danneggiate da dissesti franosi, che si aggiungono ai 28 milioni stanziati alcuni giorni fa dalla Regione Campania. Un intervento significativo per il territorio salernitano, a dimostrazione dell’incisività del lavoro della Provincia di Salerno rispetto alle chiacchiere roboanti di coloro che si lamentano senza concorrere a trovare soluzioni utili”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.