Processo Linea d’Ombra, tutto rinviato per incompatibilità di un giudice

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
tribunale_toga_web--400x300.jpg_415368877Pochi minuti di udienza e poi subito rinviato l’appello del processo “Linea d’ombra”. Se ne riparlerà il 30 settembre. Con un cambiamento importante: non se ne occuperà il collegio costituitosi stamane. Dei tre giudici, Pasquariello, Le Rose e Mele, infatti, uno, la dottoressa Le Rose, nella fase delle indagini , quando rivestiva l’incarico di gip, aveva autorizzato i carabinieri ad effetturare una delle intercettazioni telefoniche poi finite nel fascicolo processuale.

 

La circostanza costituisce,da codice di procedura penale, una incompatibilità, poichè la legge prevede che il togato chiamato al giudizio non debba aver avuto alcun tipo di contatto, sotto qualsiasi forma, con l’oggetto del giudizio medesimo.

 

L’incompatibiltà è stata rilevata e messa a verbale, questa mattina, ad inizio udienza, direttamente dal collegio giudicante, prima che potesse essere sollevata un’eccezione dalle parti.

 

Presenti i difensori degli 8 imputati per le cui assoluzioni èricorsa in appello la procura antimafia di Salerno , rappresentata in aula dal pm Montemurro, autorizzato, in tal senso, dalla procura generale. Tra il pubblico si sono intravisti Alberico Gambino, Giuseppe Santilli, Giovanni Pandolfi Elettrico, i fratelli Antonio e Michele Petrosino D’Auria, Giovanni De Palma, che, nel secondo grado , hanno riconfermato la propria fiducia agli stessiavvocati che li hanno seguiti nel processo davanti ai giudici di Nocera Inferiore.

 

Nella prossima udienza, il 30 settembre, davanti ad nuovo collegio, giudici Tringali, Pellegrino e Giordano, la costituzione delle parte e la richiesta, da parte del pm, di quella che in gergo tecnico si chiama parziale rinnovazione del dibattimento, cioè l’ammissione di nuovi testimoni, 4 per la precisione.

Fonte Telenuova.tv

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.