Stampa
maremmano_feritoE’ stato sparato e nonostante abbia perso molto sangue riuscirà a cavarsela un cane, razza maremmano rinvenuto quasi esanime da una volontaria della Lega del Cane, dopo che una mano vile e ancora senza identità gli ha esploso contro una pallottola da un pistola calibro 12 da una distanza inferiore al metro. La notizia riportata dal quotidiano la cittadisalerno.it ha fatto subito il giro del web. L’episodio è accaduto a San Cipriano Picentino

 

Il proiettile – scrive La Città – gli ha procurato una grave ferita alla scapola, oltre a determinare la fuoriuscita di tanto sangue. Ma, nonostante le precarie condizioni, il maremmano è riuscito a restare in vita, prima di essere soccorso e sottoposto poi ad un delicato intervento presso l’ambulatorio “K Vit” di Pastena, a Salerno.

 

 


Il maremmano, grazie all’intervento, è riuscito a salvare la zampa.

I Carabinieri cercano il responsabile dopo la denuncia dell’Asl

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.