San Valentino al Museo della Scuola Medica Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Museo_Virtuale_Scuola_Medica_Salernitana-e1364216110164Un San Valentino da ricordare, quello proposto dalla cooperativa socialeGalahad, con il patrocinio della Fondazione Scuola Medica Salernitana. Per la Festa degli innamorati, infatti, la cooperativa impegnata nel rilancio dei “gioielli” storici della Salerno antica, quali il Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana ed il Museo Roberto Papi, di cui gestisce il calendario eventi e la biglietteria, offre ai salernitani la possibilità di trascorrere una romatica serata all’insegna dell’arte e della cultura.Alle ore 19 del 14 febbraio 2014, infatti, appuntamento presso il “Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana”, in via Mercanti, dove i visitatori, con il supporto di materiali audiovisivi e virtuali, volgeranno lo sguardo indietro nel tempo, fino alle origini dell’importante istituzione medica. Nel museo virtuale rivivono, in un racconto coinvolgente, ma essenziale e rigoroso, i temi e i protagonisti di quella gloriosa pagina di storia che, negli anni immediatamente seguenti al Mille, vide Salerno con la sua Scuola medica al centro del rinascimento scientifico dell’Occidente. Al termine del tour, le coppie saranno accompagnate in una suggestiva passeggiata culturale, alla riscoperta delle antiche leggende d’amore salernitane.  

Attraverso le più suggestive vie del centro storico, poi, giungeranno sino alla straordinaria collezione di storia della medicina custodita nel Museo Roberto Papi. Tale collezione è distribuita su due livelli, in undici grandi sale dello storico Palazzo Galdieri. L’originalità nella ricreazione di questo museo sta nella ricerca e nell’attenzione al dettaglio con cui sono stati collocati i preziosi oggetti databili tra il XVII e il XX secolo: ad illustrarli, attori in costumi d’epoca, pronti a coinvolgere attivamente ed emotivamente gli ospiti a cui, sul panoramicissimo terrazzo del Museo di via Trotula de’ Ruggiero, verrà offerta una dolce sorpresa.Per prendere parte all’iniziativa, il costo è pari a 5 € a persona, comprensivi dell’intero pacchetto (accesso ai due siti museali, della passeggiata culturale e dell’accoglienza in costume d’epoca). La prenotazione è obbligatoria: Galahadsalerno@hotmail.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.