Gruppo Caldoro e Forza Italia ci tornano. Sulle partecipate anche De Luca deve chiarire

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
giovanni_fortunato“Ha ragione il collega Peppe Russo, e in questo gli riconosco onestà intellettuale, quando, a proposito di partecipate, tema affrontato già da subito dal governo Caldoro e dalla sua maggioranza, afferma che nel 2010 il voto ha già sanzionato il centrosinistra. Quello che però sfugge a lui come agli altri esponenti del Pd e dintorni è che l’incredibile stato di sconquasso finanziario e di incrostazione normativa e organizzativa di questi carrozzoni non si risolve certo dalla sera alla mattina ma richiede un lavoro purtroppo lungo e scrupoloso”.

Lo afferma Giovanni Fortunato, consigliere regionale del gruppo Caldoro Presidente del Consiglio regionale della Campania, nonché consigliere Delegato del Presidente della Giunta per la Programmazione e la Coesione Territoriale, per il quale, “se c’è un argomento sul quale il centrosinistra farebbe bene ad evitare polemiche è proprio quello delle Partecipate e basterebbe, per rendersene conto, guardare alla lunga e triste storia di ieri e di oggi di questi carrozzoni in Comuni come quello di Salerno o di Napoli. Dove, mi risulta, la situazione è a dir poco drammatica”.

“Per quanto ci riguarda, invece, ben poco può invece dirsi sul nostro impegno a salvaguardia della dignità dei lavoratori e della sostenibilità delle attività delle Partecipate regionali. Sostenibilità finanziaria, efficienza ed efficacia delle mission, senza le quali – conclude Fortunato – non si va da nessuna parte”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.