Regione Campania: riunito comitato regionale sicurezza luoghi lavoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
incidente_sul_lavoro_generica-e1348491129556Si è riunito il “Comitato regionale di coordinamento per la sicurezza nei luoghi di lavoro”, presieduto dall’assessore al Lavoro Severino Nappi. All’ordine del giorno della seduta del Comitato, di cui fanno parte INPS, INAIL, le Aziende sanitarie locali della Campania, i VV.FF, i rappresentanti del ministero del Lavoro, delle prefetture, e delle parti sociali, l’attuazione della legge regionale 11/2013 recentemente approvata dal Consiglio regionale su proposta della Giunta Caldoro, per la disciplina della sicurezza nei luoghi di lavoro.

La legge introduce altresì premialità per le aziende che investono in sicurezza e introduce sistemi di integrazione anche amministrativa tra i vari livelli istituzionali che hanno competenza in materia.

Il Comitato ha approvato un cronoprogramma di interventi per le seguenti attività:

1) Anagrafe dei cantieri – Per l’istituzione dell’anagrafe è stata prevista l’adozione di criteri e modalità di archiviazione e scambio telematico dei dati acquisiti dalle Asl, funzionali ad incrementare la vigilanza e il controllo dei cantieri attivi per accertarne le violazioni.

2) Sirp (sistema informativo regionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro) – E’ stata prevista l’adozione di questo sistema in collaborazione con tutte le istituzioni partners in modo che la Regione possa individuare le strategie e le risorse da mettere in campo, anche attraverso l’unificazione dei sistemi informatici presenti negli altri enti.

3) Sportello per la sicurezza nei luoghi di lavoro istituito presso l’Arlas – Allo sportello possono iscriversi le aziende per accedere, anche in via telematica, ai servizi informativi previsti dalla legge regionale.

 

Sono altresì previste attività di formazione e di promozione e comunicazione delle misure, rivolte ai cittadini, alle imprese e agli altri operatori del settore.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.