Salernitana: difesa ancora sotto accusa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Barletta_GoriAngelo Gregucci non ha la bacchetta magica e di certo il suo ingaggio, da solo, non basta per risolvere tuttii problemi della Salernitana. Ne è la dimostrazione il gol subito dalla squadra granata al Fattori. Su un innocuo spiovente proveniente dalla trequarti, un uomo a terra nei pressi della linea di fondo e soprattutto uno Scalise non pronto a salire assieme al resto dei compagni, tengono in gioco tutti i giocatori dell’Aquila presenti in area e Pomante (ex compagno di squadra ai tempi della Nocerina dello stesso Scalise e di Gori) con un tocco sporco riesce a superare il portiere granata. Inutili le proteste di Gregucci e dei suoi uomini, tutto regolare.

E, come se non bastasse, nel finale la Salernitana protesa all’attacco alla ricerca del pareggio, in più di una circostanza ha rischiato di capitolare. Ma non è successo, e questo è un segnale da tenere in considerazione. L’autorevolezza di Bianchi, il fisico di Sembroni, la corsa di Pasqualini, la vivacità di Ampuero che quando ha giocato da esterno basso non ha avuto paura e le incursioni di Scalise (che non è proprio un terzino da difesa a quattro e per questo deve applicarsi in fase di non possesso) sono tutti elementi positivi, delle basi importanti su cui costruire un buon pacchetto arretrato.

Per il momento, però, la sensazione è che ci sia ancora tanto di lavorare ma probabilmente ne è consapevole lo stesso Gregucci che, da ex difensore, non avrà gradito le troppe palle gol concesse ai rossoblu e i movimenti sbagliati in più di una circostanza dai suoi ragazzi. Non prendere gol contro il Barletta (peggior attacco del girone) non poteva essere considerato un successo, all’Aquila i granata hanno confermato di avere dei problemi (al di là degli interpreti) e per questo motivo bisognerà cercare di rendere più tranquilli i pomeriggi di Gori di qui alla fine della stagione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.