Incompatibilità De Luca: il Sindaco ricorre al Tar Lazio. Contestato provvedimento Antitrust

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Vincenzo_De_Luca_consiglio

Il provvedimento dell’Autorità contestato è stato emesso il 28 novembre scorso, e contestualmente inviato ai presidenti del Senato e della Camera. Per l’Antitrust, il giuramento prestato da De Luca il 3 maggio dello scorso anno come Sottosegretario fa scattare l’incompatibilità, perché “i titolari di cariche governative non posso ricoprire la carica di sindaco in un Comune con più di 5000 abitanti”. Secondo quanto si è appreso, nel ricorso amministrativo si sostiene la non esistenza di alcuna incompatibilità, perché il conflitto d’interesse richiamato dall’Antitrust sorgerebbe solo nel caso in cui fossero assegnate le responsabilità connesse all’esercizio della funzione governativa. In più, è stata eccepita anche l’illegittimità costituzionale della normativa che prevede l’incompatibilità.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.