Lotta allo spaccio nel salernitano: numerosi interventi della Polizia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Polizia_volante_Sant'AgostinoL’intensificata azione investigativa della Polizia di Stato volta alla prevenzione ed alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, attività illecita spesso rivolta ai giovani, continua a dare positivi risultati sia a Salerno, sia sul territorio provinciale. Nello scorso weekend, infatti, oltre al deferimento all’Autorità Giudiziaria di una spacciatrice a Battipaglia con conseguente sequestro di marijuana, anche i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno hanno svolto un’importante operazione di polizia che ha portato a due arresti, uno per spaccio di cocaina, l’altro per detenzione illegale di arma da fuoco.

Sabato scorso, in tarda serata, i poliziotti, nello svolgere una specifica attività info-investigativa, si sono appostati nei pressi di un’abitazione a Sarno, tenendola sotto osservazione, avendo notato strani movimenti di autovetture con a bordo persone già conosciute alle forze dell’ordine che spesso sostavano davanti al cancello d’ingresso.

Gli agenti hanno accertato che le suddette autovetture attendevano l’uscita di una donna dall’abitazione che consegnava loro qualcosa, dopo di che i veicoli si allontanavano. Al momento opportuno i poliziotti sono intervenuti ed hanno controllato sia l’abitazione della donna sia gli occupanti di un’autovettura identificando, questi ultimi, per M.S., nato a Sarno di 36 anni, già noto alla Polizia per i numerosi precedenti a suo carico, tra cui estorsione, tentato omicidio e associazione a delinquere di stampo camorristico, e M. D. D. nato a Sarno di anni 30.

I due sono stati perquisiti ed addosso a M. D. D. è stato trovato e sequestrato un involucro contenente sostanza bianca, poi risultata essere cocaina, per un peso di gr. 20, mentre in possesso di M.S. sono stati trovati 6 proiettili ed una pistola cal. 7.65 con il caricatore inserito ed all’interno altri sei proiettili. L’uomo, pertanto, è stato arrestato per il reato di detenzione illegale di arma da fuoco e relativo munizionamento ed è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre M. D. D. è stato denunciato per il reato di favoreggiamento.

La contestuale perquisizione personale e domiciliare effettuata all’interno dell’abitazione della donna, poi identificata per Monika. S., polacca di anni 33, ha consentito agli agenti di trovare e sequestrare 4 dosi di sostanza stupefacente, poi risultata essere cocaina, per un peso totale di gr. 0,90, motivo per cui la straniera è stata arrestata per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente e successivamente condotta presso il carcere di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Anche M.S. a seguito del rito direttissimo a cui è stato sottoposto ed alla conseguente convalida dell’arresto è stato condotto presso il carcere di Salerno.

Comunicato Ufficiale delle Questura di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.