Mercato S.Severino: campi elettromagnetici monitorati, valori nella norma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
mercato_s_severino_1“Risultano conformi alla norma i valori registrati dalle misure di campo elettromagnetico sul territorio comunale, a seguito del monitoraggio effettuato dagli organismi competenti, di intesa con l’Amministrazione Comunale”.

Lo ha detto il sindaco Giovanni Romano. “Nell’ambito di attivita’ programmate e svolte congiuntamente” – ha spiegato il primo cittadino – il monitoraggio effettuato dai tecnici del dipartimento provinciale dell’ARPAC (Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania) a fine gennaio e relativi ad impianti di radiofrequenza, hanno rilevato valori contenuti entro e non superiori ai limiti fissati dalla normativa vigente. Le misure di campo elettromagnetico sono state registrate in località Costa, relativamente all’impianto Wind esistente, nonché in Via Emilio Coppola, in relazione agli impianti Wind e Tim”.

“Un risultato confortante” – ha proseguito Romano –“ a seguito di attività auspicate da me e dall’intera Amministrazione Comunale. Una attività che ci garantisce la certezza circa la salubrità dell’ambiente e la vivibilità del territorio in un momento in cui le tematiche legate all’inquinamento ambientale rappresentano, per le popolazioni di numerosi, altri, ambiti territoriali, motivo di preoccupazione e causa di manifestazioni, in taluni casi, di comprensibile dissenso”.

“Il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente” – prosegue il primo cittadino – “hanno sempre rappresentato e costituiscono le principali linee guida del nostro programma amministrativo e, quindi, alla base delle numerose iniziative finalizzate alla difesa del territorio che ci appartiene”.

“Ogni dispositivo elettrico o elettronico” –ha concluso il sindaco –“ può generare campi elettrici e magnetici; di conseguenza i cittadini, in qualsiasi luogo si trovino, di lavoro o meno, possono trovarsi ad essere esposti, anche a loro insaputa, ad emissioni, anche di notevole intensità, che possono rivelarsi potenzialmente dannose per la loro salute. A tal fine, si rende indispensabile un costante monitoraggio della salute dell’aria in maniera da prevenire eventuali situazione di pericolo e di allarme”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.