Fondazione Mida: sabato 15 febbraio alle ore 18 presentazione “La vita è un treno” con Antonello Caporale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
midaLa Fondazione MIdA con la presente Le ricorda l’appuntamento con la presentazione della docu-serie “La vita è un treno” de Il Fatto Quotidiano firmata dal giornalista Antonello Caporale. Il racconto, filmato sulle tratte delle ferrovie italiane abbandonate, trae spunto dai reportage di Caporale, accompagnato da uno dei più apprezzati cineasti italiani Enzo Monteleone.

“La vita è un treno” è un percorso lungo tremila chilometri e cadenzato da alcune tappe in stazioni deserte, sparse per l’Italia, in cui la denuncia civile si mescola ad un viaggio sentimentale. Ad oggi, sono centinaia le tratte chiuse al traffico, ferrovie dimenticate, luoghi che raccontano una vita che fu. E’ questa – secondo Caporale – una grande e potente metafora dell’Italia mandata in soffitta, dimenticata, sotterrata dai ricordi, persa alla vista. Da una parte investimenti per miliardi di euro, dall’altra solo dismissioni, chiusure anticipate, seggiolini rotti. L’intento della docu-serie è quello di capire cosa è accaduto e perché.

Questo incontro è anche un’occasione per riflettere e discutere della situazione che riguarda il nostro territorio, per questo riteniamo fondamentale la Sua partecipazione.

L’evento si terrà a Pertosa presso l’auditorium del museo MIdA01 sabato 15 febbraio alle ore 18. Saranno presenti l’autore Antonello Caporale e l’amministratrice delegata de “Il Fatto Quotidiano” Cinzia Monteverdi. Seguirà un confronto, aperto al pubblico, sul tema delle tratte ferroviarie abbandonate.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.