Gianfranco Valiante: “Ospedali del Sele in commissione sanità”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Gianfranco_Valiante_3La recente elaborazione da parte dell’Asl di Salerno di una nuova proposta di organizzazione della rete ospedaliera nel territorio del Sele (Battipaglia, Eboli, Roccadaspide, Oliveto Citra) sarà oggetto divalutazione, alla presenza dei sindaci interessati, in commissione sanità della Regione Campania. A darne annuncio, il consigliere regionale Gianfranco Valiante.

“Per l’ennesima volta – sottolinea in una nota – rileviamo la mancanza di informazione e la persistente scorrettezza istituzionale del direttore dell’Asl di Salerno verso chi siede in consiglio regionale e rappresenta, insieme ai sindaci, le comunità destinatarie di provvedimenti che l’Asl ritiene “cosa sua e di pochi altri”. Nelle more della convocazione dell’audizione, il direttore generale rimetta copia degli atti e, dunque, smetta di nascondere le carte”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.