“La Centrale del Latte non si tocca”. Volantino della Organizzazioni Sindacali di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Centrale-del-Latte-Salerno“Le ultime vicende che riguardano il percorso di privatizzazione della Centrale del Latte di Salerno, e che hanno visto la rinuncia dei grossi gruppi a manifestare la loro disponibilità a proseguire nel percorso, avvalorano la preoccupazione e la conseguente posizione dei lavoratori e delle Organizzazioni Sindacali da sempre contrarie alla vendita. Abbiamo sostenuto che non si può mettere in vendita un’azienda che produce utili e che ha acquisito quote di mercato anche in questi anni di crisi inserendosi in mercati fuori dai confini provinciali.


Siamo convinti che debba essere valorizzata ed incoraggiata tale capacità e, a partire dalla conferma della gestione pubblica della Centrale del Latte, ritagliare un nuovo ruolo per lo sviluppo della zootecnia locale. Le Organizzazioni Sindacali di Cgil – Cisl – Uil Confederali e di Fai – Flai – Uila e le maestranze, nel confermare lo stato di agitazione, proclamano due giornate
di sciopero, per il 18 e 19 febbraio. Il 19 ci sarà un presidio a partire dalle ore 10.00 a Piazza Amendola e una richiesta di incontro al Prefetto con la presenza dell’Amministrazione Comunale di Salerno.

Invitano tutta la cittadinanza a sostenere la difesa del ruolo pubblico per la gestione della Centrale del Latte, per la difesa della produzione e dell’occupazione, il sostegno alla zootecnia locale e una politica dei prezzi di consumo a tutto vantaggio delle fasce
più deboli. Difendere la Centrale del Latte significa mantenere un presidio di legalità e trasparenza nell’attività industriale del nostro territorio”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.