Acerno: Comune e Provincia insieme per recuperare la storica Colonia Montana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Acerno_ex_colonia_montanaIl comune di Acerno e l’amministrazione provinciale di Salerno insieme per recuperare la storica Colonia Montana dimenticata da anni. Potrà presto risplendere in tutto il suo splendore la Colonia Montana di Acerno, che per decenni ha accolto i giovani, e non solo, provenienti da tutto il territorio della Regione.  L’attuale stato di abbandono dell’imponente edificio e il conseguente degrado, ha avuto inizio con il sisma del 1980, da quando, a seguito dei seri danni subìti, fu sospesa ogni tipo di attività. Stando a quanto deliberato dalla giunta del piccolo centro Picentino, guidata dal sindaco Vito Sansone e dalla stessa Provincia di Salerno con a capo il presidente Antonio Iannone, la storica struttura – oggi di proprietà di Palazzo S. Agostino, – grazie ad un protocollo d’intesa siglato dai due enti potrà rivivere i vecchi fasti.


Domenica 15 febbraio, presso la sala consiliare di Palazzo di Città ad Acerno, dalle ore 10,30, il sindaco Sansone e il presidente del consiglio provinciale, Fernando Zara, daranno vita ad un Consorzio il cui scopo sarà quello di valorizzare non solo l’ex Colonia ma di generare reddito e lavoro. Protagonisti di questo sodalizio, anche e forse soprattutto gli operatori economici dell’intero territorio, i quali saranno chiamati ad investire in questo progetto. «La valorizzazione della struttura, – sostiene il primo cittadino, Vito Sansone – avverrà in coerenza con le scelte programmatiche dell’amministrazione di tutela dell’ambiente e di rilanciare il settore turistico – ricettivo dell’area dei Picentini, inoltre, vogliamo restituire al complesso dell’ex colonia Montana il ruolo di polo di riferimento per l’intero comprensorio in materia di ricerca scientifica oltre che nel settore turistico e dell’accoglienza».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.