Pontecagnano: ancora indagini dei Carabinieri sui due uomini arrestati prima della rapina a sala giochi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
CARABINIERI_Salerno_auto_di_traversoErano già noti alle forze dell’ordine i due uomini arrestati ieri in flagranza di reato dai carabinieri del Reparto Operativo per tentata rapina. Gli inquirenti non escluono, quindi, che la coppia sia responsabile di altri colpi avvenuti negli ultimi tempi tra Salerno città e i comuni vicini.  Giovanni Liguori, 45enne con precedenti specifici e Gerardo Martino di 52anni, il colpo ieri mattina lo stavano tentando in  una sala giochi in via Monsignor Grasso a Pontecagnano.I due dopo avere a lungo girato per le vie del centro hanno parcheggiato l’auto nei pressi della sala giochi e si stavano preparando a rapinare il titolare quando sono stati bloccati.


Sotto le giacche nascondevano berretti di lana, sciarpe e un cappello con visiera, materiale da utilizzare per il travisamento. In tasca uno dei due aveva anche una pistola modificata e priva del tappo rosso, riproducente una semiautomatica Beretta «idonea a trarre in inganno chiunque» spiegano dal comando provinciale de carabinieri. Il materiale sequestrato, così come anche il modus operandi dei due rapinatori, sarà utile agli investigatori nel lavoro di camparazione con altri espisodi criminali avvenuti nel salernitano. Gli uomini del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo, diretti dal Maggiore Michele De Maio, stavano svolgendo un servizio di controllo per le vie del comune di Pontecagnano perchè nei giorni scorsi i commercianti della zona avevano denunciato movimenti sospetti, interpretati come veri e propri sopralluoghi prima di mettere a segno rapine. Il timore dei cittadini si è rivelato fondato.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.