Gli ultras granata interrompono lo sciopero del tifo, striscione in Curva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Ascoli_28“Il nostro ritorno non è una resa… aspetteremo gli amici con grande attesa”. Questo il maxi  striscione esposto dalla Curva Sud durante Salernitana-Ascoli che di fatto interrompe in campionato lo sciopero del tifo. Sempre gli ultras, sulla Lungoirno hanno esposto un’altro striscione:  “Colpevoli di non aver commesso il fatto”, che testimonia la solidarietà ai tre tifosi granata assolti dal processo sugli incidenti di Verona nel 2011. Tifosi presenti in Curva ma in silenzio sempre in segno di protesta, almeno fino al 25esimo quando si riprende a cantare a gran voce ed a sostenere i granata. Nel corso dell’incontro con l’Ascoli sono stati esplosi numerosi petardi che faranno sicuramente scattare una multa pesante per la società per responsabilità oggettiva. Sugli spalti erano presenti 7302 spettatori.

Striscione_ULTRAS

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.