Piana del Sele, sanità locale: Sindaci uniti contro il Piano Ospedaliero di Squillante

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

ospedale_eboliMartedi 18 febbraio, alle ore 11, presso il Comune di Battipaglia, i Sindaci di Eboli, Roccadaspide, Oliveto Citra ed il Commissario Prefettizio di Battipaglia terranno una conferenza stampa per denunciare i drastici tagli proposti dall’ Asl Salerno, che penalizzano drammaticamente il territorio.  Il Direttore Generale Antonio Squillante  ha deciso il taglio di ulteriori 38 posti letto nei quattro presidi ospedalieri, per cui il rapporto posti/letto abitanti, da Pontecagnano ad Agropoli, scende ad 1,32 posti letto per 1000 abitanti.


Si tratta del coefficiente più basso d’Italia, rispetto alla legge nazionale che fissa, in tutt’ Italia ed nelle altre aree della Campania, un rapporto di 3 posti letto per 1000 abitanti.  Contestualmente, l’Asl Salerno mette in mobilità 287 dipendenti: meno posti letto, dunque, e meno assistenza.  Sopprimerebbe circa il 50% dei posti letto di rianimazione e di cardiologia UTIC, senza realizzare nessuna qualificazione e razionalizzazione  dell’assistenza.  Queste sono solo alcune delle preoccupazioni dei sindaci che, uniti, si oppongono e chiamano a raccolta tutte le forze politiche, i consiglieri regionali, i deputati ed i senatori del territorio. E’ giunto  il momento della responsabilità solidale e determinata di tutti, al di là delle appartenenze partitiche e dei campanilismi, per salvaguardare il diritto dei cittadini ad una degna ed adeguata assistenza sanitaria e scongiurare qualsiasi situazione di rischio anche grave per la salute degli utenti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.