Primarie Pd: vince la Tartaglione, a Salerno e provincia boom di consensi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Assunta-TartaglioneAssunta Tartaglione fa il pieno di consensi a Salerno città 87% e, in tutta la provincia,  batte nettamente gli altri due candidati alla segreteria regionale Guglielmo Vaccaro e Michele Grimaldi. La Tartaglione ha ottenuto a Salerno un consenso elevatissimo, il maggiore distacco rispetto alle altre province Campane che hanno portato alla sua elezione.

A Salerno città la candidata renziana sfiora l’87% con 2.487 preferenze, contro il 9,29% di Vaccaro (266 voti) e il 3,88% di Grimaldi (111 voti). Nei 17 seggi allestiti in città alle urne si sono recati 2.871 elettori per un totale di 2.864 voti validi. Più complessivamente, nel collegio salernitano la Tartaglione vola al 74,33%, contro il 18,05% di Vaccaro e il 7,63% di Grimaldi.

Non sono mancate le polemiche ed i botta e risposta a distanza tra Landolfi (segretario del Pd di Salerno) e Vaccaro. Quest’ultimo ha occupato il partito in Via Manzo convocando una conferenza stampa e parlando di brogli. Resta sullo sfondo il risultato bulgaro della Tartaglione che ha fatto il pieno anche in tante città della provincia.

La deputata renziana Assunta Tartaglione è dunque il nuovo segretario regionale del Pd della Campania. E’ il risultato ormai consolidato, quando mancano all’appello solo alcune sezioni di Napoli e provincia che comunque non potranno modificare il verdetto, delle primarie. La parlamentare si attesta al 58,5% davanti a Guglielmo Vaccaro, deputato vicino ad Enrico Letta, con il 28 per cento circa e Michele Grimaldi con il 13,7.

A Salerno, dove poteva contare sull’appoggio del sindaco e vice ministro Vincenzo de Luca, la Tartaglione ottiene il 68 per cento, precedendo Vaccaro, con il 22 e Grimaldi col 10.

A Caserta la deputata primeggia con il 54 per cento. Segue Vaccaro col 35,5 e Grimaldi con l’11,5.

Ad Avellino la Tartaglione è ancora prima con il 40,4 sempre precedendo Vaccaro che ottiene il 37,3 e Grimaldi il 15,3.

Benevento è l’unica provincia dove invece si afferma Vaccaro con il 45,8 mentre la Tartaglione incassa il 40,5 e Grimaldi il 13,7.

A Napoli i dati parziali ma ormai quasi definitivi danno la Tartaglione al 63,5 con Vaccaro al 19 e Grimaldi al 17.

Nel partito si guarda con soddisfazione al numero dei votanti che hanno superato i 100 mila, la quota psicologica minima per considerare riuscita la consultazione. Il voto si è chiuso oggi tra le polemiche. Le stesse che non erano mancate nei giorni scorsi per la presentazione delle liste fuori i termini e la scarsa pubblicità data all’iniziativa.

Il partito ha inviato da Roma due osservatori, il responsabile nazionale degli Enti locali, Stefano Bonaccini, e quello per la Comunicazione, Francesco Nicodemo per i quali non ci sono state anomalie particolari.

Assunta Tartaglione ha 44 anni, è avvocato civilista ed è stata eletta parlamentare nel 2013. Attualmente è componente della commissione Giustizia e del comitato parlamentare dei procedimenti di accusa. Ha fatto parte della commissione che ha elaborato lo Statuto nazionale del partito. Appena saputo del risultato ha manifestato ”grande soddisfazione per la grande partecipazione dei cittadini. Ora il Pd in Campania cambia passo. Ringrazio tutti nell’ottica dell’unità del partito”

DIRETTA TWITTER PD CAMPANIA


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.