Primarie Pd, Tartaglione: “Ora in Campania si cambia verso”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Assunta-TartaglioneIl lavoro come priorità per una Campania che ora vuole cambiare passo. All’indomani della sua elezione alla segreteria regionale del Pd campano Assunta Tartaglione traccia le linee del suo impegno. ”Per la prima volta – sottolinea da Roma dove ha trascorso la giornata in Parlamento – una donna alla guida del primo partito in una regione importante come la Campania. Non è solo una questione di genere ma rappresenta una grande innovazione che mostra come il nostro partito sia all’avanguardia e possa offrire molto anche a Roma”.

”In tal senso – aggiunge – credo che essere deputato aiuterà la Campania a porre al centro del dibattito politico nazionale e del governo le gravi questioni sulle quali riprendere una battaglia dura e forte: il lavoro qui è una chimera soprattutto per giovani e donne, ma non solo”. ”Troppi forse – sostiene – si sono abituati a questi dati ma io ritengo che su problemi così drammatici noi non dobbiamo mai far calare l’attenzione e dunque dobbiamo procedere con urgenza a declinare nei territori il job’s act che Matteo Renzi ha proposto.

Allo stesso tempo sanità, trasporti e ambiente saranno in cima alla nostra agenda per costruire un programma in grado di migliorare le condizioni di vita dei cittadini e riconquistare palazzo Santa Lucia. E si faranno presto le primarie allo scopo di individuare il candidato più autorevole”. ”Ridaremo voce al territorio – prosegue il neo segretario – e alle sue esigenze. In Campania si cambia verso. Ora al lavoro per il rinnovamento che si tradurrà da subito nel miglioramento del funzionamento del partito e delle condizioni di vita dei cittadini”. Infine un commento alle accuse di brogli elettorali denunciate da uno dei suo contendenti, Guglielmo Vaccaro.

”La nostra battaglia incomincia adesso. Per quanto riguarda le polemiche su presunti brogli elettorali – sottolinea – i rappresentanti nazionali del partito che hanno monitorato i seggi e l’andamento del voto non hanno riscontrato anomalie. Si ha la sensazione che si faccia tanto caos per nascondere una sconfitta molto pesante visto che la mia proposta ha raccolto il favore di una larga maggioranza dei tantissimi campani, circa centoventimila, che sono andati al voto e che oggi ci danno una grande responsabilità per cambiare e cambiare rapidamente”. Forse già oggi pomeriggio la presentazione della squadra.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.