Agropoli, nuovi corsi in partenza al Centro Informagiovani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Comune_di_AgropoliDue nuovi laboratori culinari in partenza al Centro Informagiovani di Agropoli. Il primo, quello di chef pizzaiolo, giunto ormai alla terza, fortunatissima edizione, e il secondo, quello di chef a domicilio,caratterizzato da un tema moderno e assolutamente innovativo. Le attività rientrano nella rosa di proposte formative del Centro Informagiovani, con il coordinamento della responsabile Anna Noviello, organizzati ogni anno per i giovani dai 16 ai 34 anni appartenenti al Distretto 58, volti alla valorizzazione degli antichi mestieri e alla creazione di nuova occupazione nelle imprese artigiane di qualità.

«Crediamo – afferma il sindaco Franco Alfieri – che la scelta dell’amministrazione comunale di creare occasioni concrete di incontro tra la domanda delle imprese e mercato del lavoro sia la strada giusta da percorrere per contrastare la disoccupazione giovanile che in Campania, come nel resto d’Italia, ha raggiunto percentuali allarmanti, così come il fenomeno dei Neet, giovani che non lavorano né studiano».

«I partecipanti – dichiara l’assessore Eugenio Benevento – avranno la possibilità di apprendere le basi di professioni che non conoscono crisi e di trasformare, magari, la propria passione in un lavoro, opportunità quanto mai preziosa, soprattutto alla luce dell’attuale situazione economica e lavorativa».

La scelta del tema culinario non è casuale, ma frutto di un attento monitoraggio dei trend del mercato lavorativo che, oltre ad evidenziare una carenza di figure specializzate nel settore gastronomico, subisce l’influenza dei format televisivi a tema che tanto successo riscuotono sul pubblico e, in particolar modo, delle esigenze dei giovani.

Grazie ai social network il Centro Informagiovani è in costante comunicazione ed interazione con i propri utenti ed è, quindi, in grado di fornire delle risposte mirate alle loro esigenze e di progettare il proprio ventaglio di proposte in funzione di queste.

I laboratori si svolgeranno in forma totalmente gratuita per un numero ristretto di partecipanti, i quali vi accederanno tramite una graduatoria stilata in base alla data di presentazione della domanda.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.