Tour de Force Salernitana: in vista 3 gare in 8 giorni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Ascoli_20_FofanaMister Gregucci ha convocato 22 giocatori nell’ottica della doppia trasferta (domani a Viareggio in campionato, martedì pomeriggio a Grosseto per il ritorno della semifinale di Coppa Italia di Lega Pro). Alcuni dei calciatori inseriti nell’elenco, molto probabilmente, allo stadio dei Pini si accomoderanno in panchina o addirittura in tribuna, mentre figureranno nell’undici titolare martedì allo stadio Zecchini. Gregucci punta a sfatare il tabù Toscana, per rilanciare definitivamente le quotazioni della Salernitana in ottica play off, ma vuole centrare anche il passaggio alla finale della rassegna tricolore (senza dimenticare che domenica prossima c’è lo scontro diretto col Benevento all’Arechi).

Saranno 8 giorni estremamente intensi per la truppa granata, le energie mentali e fisiche andranno dunque gestite in maniera adeguata. Per quanto riguarda la partita di domani, le scelte sembrano fatte. Rientreranno nell’undici titolare in un sol colpo Pasqualini, Montervino, Mancini e Gustavo. Il brasiliano è in un ottimo momento di forma e prenderà il posto di Ampuero, Mancini sembra si sia aggiudicato il ballottaggio con Mounard, il capitano affiancherà Pestrin e il giovane mancino sostiuirà lo squalificato Piva.

In campo la Salernitana si schiererà di nuovo col 4-2-3-1, ma a gara in corso (se le cose dovessero mettersi bene) nella mischia potrebbe essere gettato un centrocampista in più, visto che nelle retrovie i vari Volpe, Capua e Perpetuini (che martedì a Grosseto potrebbe giocare in difesa) scalpitano. Ricapitolando, la Salernitana allo stadio dei Pini dovrebbe scendere in campo così: Gori in porta; Scalise, Bianchi, Tuia e Pasqualini in difesa; Montervino e Pestrin in mediana; Foggia, Mancini e Gustavo alle spalle di Mendicino. Ieri al Figliolia di Baronissi mister Gregucci ha chiesto sovrapposizioni puntuali ai terzini ed attenzione nel posizionamento sui calci piazzati in fase difensiva, mentre per quanto riguarda l’attacco il trainer granata è convinto che sia la fantasia l’arma in più della sua squadra. Ancora indisponibili Ginestra, Molinari, Esposito e Chirieletti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.