Caos PD, Landolfi invita il Questore a sgomberare la sede del partito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa

Landolfi_PD_SalernoIl segretario provinciale del Pd Nicola Landolfi ha chiesto alla questura di eseguire lo sgombero della sede del partito occupata da alcuni gironi dal parlamentare lettiano Guglielmo Vaccaro e da un gruppo di sostenitori che protestano per i presunti brogli verificatisi alle primarie per l’elezione del segretario regionale del Pd. Il segretario provinciale del Partito democratico, giunti al quinto giorno di occupazione della sede di via Manzo nega apertamente di aver usato facebook o altri strumenti per una presunta chiamata alle armi per liberare le stanze della federazione del Pd di Salerno.

Nulla di tutto questo ma rapporti sempre tesi. In serata lo stesso Landolfi ha rincarato la dose con una nota ufficiale del Pd Salerno: “Che la convivenza con persone geneticamente diverse  da noi fosse difficile, se non impossibile, nello stesso partito, già da un po’ lo avevamo messo nel conto. Ma che si arrivasse a tanto, cioè al rovesciamento della verità, davvero non lo avevamo previsto. Due deputati, uno dei quali paracadutato e nominato in altra circoscrizione, in modo violento e arrogante inibiscono da una settimana, con provocazioni e danneggiamenti materiali della sede di quello stesso partito che consente loro di passarsela  bene, la normale attività di un’ organizzazione che si occupa dei problemi dei territori, delle vertenze occupazionali, dei servizi sociali e pubblici essenziali.

Il paradosso è che chi offende, si sente offeso. Chi ha portato al voto la destra di fratelli d’ ITALIA grida all’imbroglio, chi ha commissionato boy guard a pagamento non iscritti da imporre nei seggi “denuncia” militanti onesti, persone perbene, dirigenti, segretari dei circoli. Tutte queste persone che lavorano anche per quelli che occupano, che danneggiano la sede, che fanno schiamazzi, che provocano un danno di immagine che sarà arduo riparare. Nella giornata di oggi abbiamo cominciato a segnalare all’autorità giudiziaria fatti e comportamenti e abbiamo posto le basi concrete per una iniziativa del partito nazionale, dei gruppi parlamentari , delle commissioni di garanzia a ogni livello, tese a prendere provvedimenti definitivi di allontanamento di siffatti individui dal nostro partito. Emblematiche le immagini di Matrix. Parlavano quelli di fratelli d’ ITALIA Probabilmente gli stessi che si candideranno domani a rappresentare il loro partito e che sono quelli che hanno votato per gli “occupatori” del Pd”, si legge nella nota del segretario Landolfi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.