I fatti del giorno: sabato 22 febbraio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiSTAMANI GIURA GOVERNO RENZI: 16 MINISTRI, META’ SONO DONNE. PADOAN A ECONOMIA, MOGHERINI A ESTERI, ALFANO A INTERNO
Stamani giura al Quirinale il governo di Matteo Renzi. Sedici i ministri, otto sono donne. L’economista dell’Ocse Pier Carlo
Padoan va all’Economia, Federica Mogherini del Pd sostituisce Emma Bonino agli Esteri, Angelino Alfano resta all’Interno.
Graziano del Rio sottosegretario alla presidenza. Alla Giustizia va Andrea Orlando (Pd), alla Difesa Roberta Pinotti (Pd). Lupi e
Lorenzin di Ncd restano a Infrastrutture e Salute. L’Istruzione va a Stefania Giannini (Sc), il Lavoro a Giuliano Poletti di
Legacoop, lo Sviluppo economico a Federica Guidi di Confindustria giovani. Dario Franceschini ottiene la Cultura,
Gianluca Galletti dell’Udc l’Ambiente.

—.

ACCORDO IN UCRAINA, IANUKOVICH CEDE ALLA PIAZZA. SI’ A PRESIDENZIALI ANTICIPATE E RIDUZIONE SUOI POTERI
Dopo la carneficina dei giorni scorsi, il presidente ucraino Viktor Ianukovich ha raggiunto ieri un accordo con le
opposizioni, mediato da Ue e Russia. Ianukovich cede alle proteste e concede elezioni presidenziali anticipate entro
l’anno, riforma istituzionale che riduce i poteri del capo dello stato, governo di unità nazionale. Il parlamento ha approvato
un’amnistia per i manifestanti ed emenderà il codice penale per far liberare Iulia Timoshenko.

—.

INFLAZIONE FERMA, MA PREZZI SUPERMERCATO CORRONO IL DOPPIO. ISTAT: A GENNAIO INFLAZIONE +0,7%, INDICE GROCERY +1,3%
A gennaio i prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona crescono dell’1,3% sull’anno, quasi il doppio
dell’inflazione (+0,7%), ma in frenata su dicembre (+1,7%). Lo rileva l’Istat diffondendo l’indice ‘grocery’, l’insieme dei
prodotti da supermercato, dalla pasta allo shampoo.

—.

SANREMO: ROCCO HUNT VINCE TRA LE NUOVE PROPOSTE. A ZIBBA PREMI DELLA CRITICA, RUBINO MIGLIOR ARRANGIATORE
Il rapper salernitano Rocco Hunt è il vincitore della categoria Nuove proposte al Festival di Sanremo, con la canzone “Nu juorno
buono”. A Zibba con “Senza te” sono andati il premio della critica Mia Martini e quello della sala stampa radio-tv-web
Lucio Dalla. Premio per il miglior arrangiamento a Renzo Rubino per la canzone “Per sempre e poi basta”.

—.
MUSICA: MORTO DI GIACOMO, VOCE DEL BANCO MUTUO SOCCORSO. VITTIMA DI INCIDENTE STRADALE, L’OMAGGIO DI SANREMO
E’ morto ieri in incidente stradale Francesco Di Giacomo, cantante del Banco del Mutuo Soccorso, storica rock band
italiana degli anni ’70. Di Giacomo, 67 anni, ha perso il controllo della sua auto a causa del malore a Zagarolo, in
provincia di Roma. La notizia è arrivata al Festival di Sanremo e dopo l’annuncio di Fazio il pubblico si è alzato in piedi.

—.
FINANZIAMENTO ILLECITO, INDAGATI POLVERINI E ALEMANNO. 30 MILA EURO DA FALSO SONDAGGIO SULLE SCUOLE
L’ex presidente della Regione Lazio Renata Polverini e l’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno sono indagati dalla procura di
Roma per finanziamento illecito dei partiti. Due persone, Fabio Ulissi, già collaboratore dell’ex sindaco, e Giuseppe Verardi,
ex manager della società di consulenza ‘Accenture’, sono finiti agli arresti domiciliari. L’accusa fa riferimento ad una
provvista di danaro di circa 30 mila euro, realizzata con false fatture di Accenture e destinata ad un falso sondaggio sulla
qualità dei servizi scolastici.

—.

STRAGE BRESCIA: NUOVO PROCESSO PER MAGGI E TRAMONTE. CONFERMATA ASSOLUZIONE ZORZI. LACRIME PARENTI VITTIME
Dovrà essere celebrato un nuovo processo d’appello a carico di Carlo Maria Maggi e Maurizio Tramonte, due degli imputati
assolti in secondo grado per la strage di piazza della Loggia. Lo ha stabilito la Cassazione che ha accolto il ricorso della
Procura generale di Brescia contro le assoluzioni. Esce definitivamente dal processo l’ex estremista di destra Delfo
Zorzi. La Cassazione ha respinto il ricorso contro la sua assoluzione. Lacrime e soddisfazione dai parenti delle vittime.

—.

SOCHI: DOPING, POSITIVO BOBBISTA FRULLANI. AZZURRO SUBITO ESCLUSO E SOSTITUITO CON RISERVA ROMANINI
Il bobbista William Frullani è stato trovato positivo al doping ai Giochi di Sochi. La sostanza vietata è il dymetylpentylamine.
Il Cio ha subito escluso Frullani dalla delegazione azzurra e il Coni ne ha ottenuto la sostituzione con la riserva Samuele
Romanini, che oggi parteciperà alla gara di bob a quattro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.