La Gialappa’s band durante l’esibizione di Rocco Hunt: “ma chi se ne fotte della terra dei fuochi”. Verdi e Simioli si infuriano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
Rocco_Hunt_Sanremo_2“Durante l’esibizione di Rocco Hunt a Sanremo – raccontano il leader degli ecorottamatori Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza – la Gialappas ha fatto una pessima figura prima col dire, in risposta al “su le mani” del giovane salernitano, “Sì e così passa un tuo compare e ci ciula il portafogli, vecchio trucco”, per poi continuare con “Sì nu juorn buon, sta Terra dei Fuochi. Ma chi se ne fotte”. Ovviamente tutto in napoletano storpiato. Un comportamento che è ignobile e che dopo le offese della Litizzetto ed il mancato omaggio a Massimo Troisi continua ad insultare e denigrare senza ragione i napoletani ed i campani e la tragedia della Terra dei Fuochi”.
“La Gialappa’s non solo non si è scusata dopo le numerose critiche, ma ha pubblicato questo comunicato sulla SUA pagina – concludono Borrelli e Simioli – definendo i napoletani che hanno protestato poco intelligenti”. “La Gialappa’s Band vi ha appena spiegato in diretta che, per quanto riguarda Rocco Hunt, non c’era alcun riferimento diretto ai napoletani, e per quanto riguarda La Terra dei Fuochi, si è trattato di evidente ironia su un testo che evidenzia più un sole splendente, che non una terra di veleni. Si spera che ci sia abbastanza intelligenza nel pubblico per capire le battute per quello che sono, e non secondo le proprie personali interpretazioni, che nulla hanno a che vedere con la cronaca in diretta del festival. Grazie”.

IL VIDEO DELLA GIALAPPAS

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.