Pallanuoto, Serie B: la 4X4 System Arechi batte un’ostica Cesport che per metà match è stata avanti anche sul + 3

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pallanuoto_genericaChi non ha visto la partita potrebbe pensare ad una passeggiata della 4X4 System Arechi. Ed invece non è stato così:  il Cesport alla fine del secondo tempo conduceva per 9 a 8 dopo essere stata  anche in vantaggio con tre gol di scarto (9 a 6). Per un buon tempo e mezzo alla Simone Vitale è sembrato di assistere allo stesso film visto lo scorso anno: un’ottima Cesport, ordinata e quadrata, cinica nell’andare in gol ad ogni azione di attacco ed una 4X4 System distratta in fase difensiva soprattutto nel portiere Gallo e troppo precipitosa  nelle sue trame di gioco.

Non in giornata positiva il portiere scudocrociato che con alle spalle solo due allenamenti settimanali si è reso  autore di una pessima partita, spianando soprattutto all’inizio la propria porta alla squadra napoletana. Sul risultato di 9 a 6 per il Cesport è venuta fuori con tutto il suo orgoglio e le sue potenzialità fisiche e tattiche  la squadra arechina. Sul finire del secondo tempo prima Maccioni e  poi capitan Storniello infilano il portiere ospite Cuomo e consentono alla 4X4 di aggiudicarsi il parziale per 5 a 4 e chiudere in svantaggio con un solo gol di scarto (8-9).

L’inizio del terzo tempo vede la squadra di casa portarsi prima sul pari con Del Basso e poi per la prima volta in vantaggio con Parrilli. Da questo momento  in poi e botta e risposta fra le due squadre. Il Cesport pareggia con Di Carluccio, ripassa l’Arechi con capitan Storniello, risponde Femiano, ma Siani riporta subito gli invicti in vantaggio per 12 a 11. Ci pensa il napoletano Mauro a riportare, per l’ultima volta, il match in parità sul 12 a 12. E’ però di Begovic l’ultimo sussulto del terzo tempo e con il suo terzo gol il croato fissa il parziale sul 13 a 12 per la 4X4 System.

L’ultimo quarto è solo monologo arechino: con la doppietta di Begovic, alla fine saranno cinque i suoi gol,  e la terza rete della giornata di Maccioni, la squadra di  casa si aggiudica il match per 16 a 12. Lo scontro fra i bomber delle due formazioni Begovic (Arechi) e Femiano (Cesport) è stato vinto dal primo che ha realizzato un pokerissimo, mentre il suo avversario si è reso autore comunque di un pregevole poker.

E’ stata la vittoria del gruppo – dice mister Citro. Il Cesport si è rivelata una squadra ostica e mai arrendevole. Noi oggi abbiamo pagato la brutta giornata di Gallo. Se un portiere  non si allena con continuità è destinato a fare queste figuracce. Lui è sicuramente uno dei portieri più forti del girone, ma deve impegnarsi di più e soprattutto essere più assiduo negli allenamenti. A questo punto mi aspetto da lui una pronta reazione a Cosenza.  Se oggi avevo in panchina il secondo portiere, dopo il primo tempo avrei mandato Gallo a fare la doccia”.

Da segnalare che prima della partita è saltato, probabilmente a causa del maltempo, il tabellone elettronico mentre funzionavano regolarmente i 30”. Buono l’arbitraggio del signor Verde di Napoli.

4X4 SYSTEM ARECHI – ZURICH BARBATO CESPORT        16 -12

(3-5; 5-4; 5-3; 3-0)

4X4 SYSTEM ARECHI:  Gallo, Del Basso 1, Storniello 2, Busà R., Maccioni 3, Begovic  5, Buonocore, Iannicelli, Siani 2, Vuolo, Spatuzzo 1, Parrilli 1, Baviera 1 – all. Citro

ZURICH BARBATO CESPORT:  Cuomo, Truppa 1, Occhiello, Paulillo, Di Carluccio 2, Giamundo, Esposito 1, Elmo 1, Mauro 2, Femiano  4, D’Antonio, Nina 1, Sasso  – all. Waschke

Arbitro: Verde di Napoli

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.