Omicidio Angelo Vassallo, il “brasiliano” arrestato a Bogotà vuole dire la sua verità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
brasiliano_arrestatoBruno Humberto Damiani, l’uomo arrestato a Bogotà dai Carabinieri del Ros di Salerno e ritenuto in grado di fornire utili elementi per far luce sull’omicidio di Angelo Vassallo è pronto a collaborare. Il legale del “brasiliano”, come viene soprannominato ha presentato istanza di estradizione in Italia. L’istanza che e’ stata presentata alle autorità colombiane, spiga l’avvocato Michele Sarno sul Corriere del Mezzogiorno, «conferma la piena disponibilità di collaborare alle indagini e di chiarire la sua posizione. Damiani con questa decisione dimostra che non intende frapporre ostacoli alla sua estradizione in Italia nel più breve tempo possibile». Damiani ha espresso la volontà di essere interrogato quanto prima per dire la sua verità sull’omicidio Vassall0.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.