TAR di Salerno: cresce il numero di ricorsi depositati. Inaugurato l’anno giudiziario

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Anno_Giudiziario_TAR_2014_3«Le sentenze dei giudici debbono, semplicemente, nei limiti delle possibilità umane, essere giuste». Citando Piero Calamendrei il presidente del Tribunale Amministrativo Regionale di Salerno, Amedeo Urbano, chiude la sua relazione nel giorno dell’inaugurazione delll’anno giudiziario 2014. E’ la prima inaugurazione a Salerno per Urbano che ha assunto la funzione di Presidente titolare della Sezione staccata lo scorso ottobre «Ho trovato – dice in apertura– un contesto collaborativo e disponibile che mi ha consentito di esercitare subito le funzioni in Tribunale, che ha un carico di ricorsi altissimo».

In controtendeneza al generale andamento al Tar di Salerno, invece, nel 2013 vi è stato un incremento del 25,89% di ricorsi depositati, 2431 per la precisione, pari a 500 in più rispetto al 2012. E’ diminuito di pcoo il numero di ricorsi in materia di appalti pubblici, edilizia ed urbanistica mentre si è avuto un lieve aumento dei ricorsi in materia di espropriazione per pubblica utilità.

«Eccessivo – spiega il presidente Urbano – il numero di ricorsi per contro la Pubblica Amministrazione per ottenere pagamento di somme di denaro riconosciute». Per quel che riguarda l’attività del Tribunale: nel 2013 sono stati definiti 4595 processi, quasi il doppio rispetto a quelli del 2012, in tutto 2431. Rimane invece molto alto l’arretrato complessivo dei ricorsi pendenti ma un giudizio complessivo positivo il presidente Urbano lo ha espresso  «rispetto allo smaltimento dell’arretrato mediante 6 udienze straordinarie tenute nell’ultimo trimestre del 2013».

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.