Mercato S.Severino: Convegno su educazione alla sicurezza alimentare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Mercato_San_Severino_Palazzo_Vanvitelliano“Cosa conoscono i bambini dei rischi alimentari? Quali sono i comportamenti igienico-sanitari più efficaci? Come ridurre il rischio obesità infantile? La sicurezza alimentare e la corretta conoscenza dei rischi connessi al consumo degli alimenti è un diritto del consumatore che va garantito attraverso un’informazione chiara, fin dai banchi di scuola”.

Queste le parole del Sindaco Giovanni Romano che annuncia il convegno “Educazione alla sicurezza alimentare: nuove strategie per la scuola primaria e secondaria”, in programma mercoledì 26 febbraio, alle ore 9:00 presso il Palazzo Vanvitelliano di Mercato S. Severino. Il percorso educativo coinvolge le scuole primarie e secondarie inferiori del territorio, per trasmettere informazioni sul tema della sicurezza alimentare, con particolare riferimento ai rischi connessi alla manipolazione e al consumo degli alimenti.

Il chirurgo Leonardo Coscia, esperto in alimentazione e relatore dichiara che “per i bambini diventa rilevante fare esperienza diretta più che acquisire concetti astratti e lontani dalla loro vita quotidiana. Con il nostro percorso educativo confrontiamo un insegnamento di tipo “tradizionale”e per così dire teorico sulle buone prassi per garantire una corretta sicurezza alimentare; e invece un insegnamento più pratico e orientato alle attitudini dei bambini”.

“Questo convegno rappresenta l’inizio di un percorso educativo sulla sicurezza alimentare” – spiega l’Assessore alle Politiche Scolastiche, Assunta Alfano – “e l’istruzione è il miglior modo per combattere l’obesità. A preoccupare è l’impatto della crisi sulla spesa con il rischio di portare in dispensa prodotti low cost offerti spesso a prezzi troppo bassi per essere sinceri, che rischiano di avere un impatto sulla salute”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.