Regione, Sommese: “Trasporti e Mobilità per generare turismo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
sommese“Con l’approvazione del programma degli investimenti nelle infrastrutture deciso dalla Giunta, per i quali è prevista una spesa di otto miliardi, diamo una risposta importante alle prospettive di crescita della Campania.”

Così l’assessore regionale al Turismo e Beni culturali Pasquale Sommese in una intervista rilascita al TGR Campania.

“I trasporti e la mobilità – ha detto Sommese – sono precondizioni per generare turismo e per valorizzare al meglio il grande patrimonio culturale che abbiamo.

“Gli interventi in programma per la Funicolare di Montevergine, la Funivia del Faito, la stazione di Baia e quelle di Madonnelle e Bartolo Longo, la messa in sicurezza della Statale 268 del Vesuvio sono opportunità significative per accrescere il flusso turistico verso queste mete e verso tutto il territorio campano”, ha concluso l’assessore.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.