Napoli: Due colpi d’arma da fuoco esplosi in auto prete anticamorra. La solidarietà di De Magistris

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
don_luigi_MerolaDue colpi di arma da fuoco sono stati esplosi, molto probabilmente la scorsa notte, nella vettura privata di don Luigi Merola, il parroco anticamorra di Napoli. L’auto era parcheggiata sotto l’abitazione del sacerdote a Marano di Napoli, dove il sacerdote animatore della fondazione ”A voce de creature”. Sul posto sono arrivati i carabinieri della locale tenenza e quelli della Compagnia di Giugliano che hanno avviato i primi rilievi.

Subito intervenuto sull’ accaduto il sindaco di Napoli De Magistris:  “Voglio esprimere tutta la solidarietà e la vicinanza dell’amministrazione a Don Luigi Merola e alla sua fondazione A voce de creature. L’impegno per la legalità e il sostegno a coloro che hanno più bisogno, che le associazioni e le fondazioni portano avanti quotidianamente sul nostro territorio, sono infatti un valore prezioso per la nostra collettività, rispetto a cui non deve mai venir meno la vicinanza delle istituzioni”.

Fonte  ANSA

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.