Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola venerdì 28 febbraio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RASSEGNA_STAMPA

Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Nel Pd salernitano è l’ora dei veleni. Vaccaro: “Preparano le epurazioni”. I dirigenti provinciali smentiscono e Napoli blocca le procedure. Incarichi nel Governo, De Luca si gioca tutto nel vertice notturno a Roma.

La foto notizia: Chiesta la riapertura del caso Nicoletti. “Niente segnali all’incrocio della tragedia, il Comune paghi i danni).

Di spalla: Cava de’ Tirreni. Gravagnuolo dal giudice per i rimborsi.

E poi: Maiori. Scuola allagata nella notte dai vandali.

Sempre di spalla: Pugliano. Case in vendita per pagare i risarcimenti.

A centro pagina: Equitalia, pronti i ricorsi. Errori nelle cartelle: ecco come impugnarle e ottenere l’annullamento.

Ed ancora: Provinciale chiusa. “Frana? Non è colpa del nuovo tunnel”.

Sempre a centro pagina: I suoli per l’impianto. Cdr, l’Asi presenta il conto alla Provincia.

Taglio basso: Simonelli “vede” Salernitana. Il doppio ex presenta il derby. I granata tornano al Volpe.

Ancora in basso: Europa League. Il Napoli soffre ma conquista gli ottavi.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Pizzo dal carcere, clan sotto torchio. Il caso. Al via gli interrogatori, Antonio De Feo sarà sentito ad Oristano. Ritorsione ai familiari del pentito di Salerno: bruciate due auto.

Ed ancora: Centrale del Latte, privilegi nel mirino. Salerno. De Luca annuncia tagli in busta paga.

In primo piano: Scarcerato il sindacalista infedele. False Cig. Remo Criscuolo dopo aver vuotato il sacco è tornato in libertà. Obbligo di dimora a Eboli per l’ex delegato della Cisl. Gli altri restano ai domiciliari.

I box in alto: Salerno. Rapinarono agente della San Carlo: due condannati.

Ed ancora: Il caso nel Pd. Vaccaro si sospende dal partito e oggi va dal pm della Dda.

Sempre in alto: Il dramma. Acrobazie in bici il 17enne tenuto in vita dalle macchine.

Di spalla: Eboli. Vertenze Asl: a Elaion e Ises arrivano oltre due milioni.

Ed ancora: Battipaglia. Estorsione e usura a un commerciante: finisce in manette Carmela Palumbo.

A centro pagina: Rimborsopoli, dossier di Gravagnuolo. Cava. L’ex sindaco non parla e prepara un memoriale. Le fatture contestate dalla Procura.

Ed ancora: Palazzo di Città sfratta la Cavese: il club è moroso Società stizzita. Il caso. Porte chiuse a Pregiato per l’allenamento.

Taglio basso: Salernitana verso il derby, Arechi pieno. Torna l’entusiasmo per i granata, attesi 10mila tifosi. Dal Sannio in 500.

Ed ancora: Sala, preso mentre svaligia una casa.

E poi: Padula. Frode milionaria, imprenditori nei guai. Truffa con la società ‘16 Film’, sequestrati beni per 400mila euro.

Ed ancora: Buonabitacolo, altra macchina incendiata

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

«Purghe e cabaret», Pd nel caos. Puniti i lettiani dopo l’occupazione della sede della federazione. Raffica di accuse: siamo peggio dei grillini. Procedura di espulsione per la senatrice Saggese. E Vaccaro si autosospende dal partito.

Ed ancora di lato: Il caso. De Luca al governo un’altra notte di veti e trattative. Come in un film di Alfred Hitchcock, come per l’ex premier Enrico Letta: «Vincenzo stai sereno». L’hashtag virtuale inviato al sindaco di Salerno De Luca lo ha firmato Matteo Renzi. Ed è tutto un programma, viste le premesse. Quella appena trascorsa è stata la seconda notte consecutiva a Palazzo Chigi per il neo premier e il suo staff, alle prese con la composizione della lista dei sottosegretari di governo. Un «conclave» infinito, iniziato solo nella tarda serata di ieri, al termine della direzione nazionale del Pd, e andato avanti per ore, con l’ex sindaco di Firenze a fare i conti con numeri, quote d’area, correnti, correntoni e rappresentanza femminile. Il segretario del Pd ha messo in chiaro che vuole mantenere la stessa proporzione di genere esistente nella squadra di governo. Pallottoliere alla mano, ci saranno 22 sottosegretari uomini e 22 donne.

In apertura: La vertenza. «Stipendi d’oro alla Centrale del latte».

Ed ancora: Il piano. Uffici e servizi la rivoluzione del Comune. Non solo accorpamenti di uffici, ma anche la soppressione di alcune articolazioni della macchina comunale, unitamente all’istituzione di nuovi servizi e settori. È un progetto di riorganizzazione degli uffici drastico quello messo a punto dall’amministrazione, una vera e propria rivoluzione divenuta indispensabile dalla necessità di garantire il funzionamento dell’apparato amministrativo a fronte di una sensibile carenza di personale.

Di spalla: La storia/1. Cerca lavoro trova la truffa a Londra.

Ed ancora: La storia/2. La rivolta contro il parroco che odia i cani.

A centro pagina: Targa falsa, insegnante denunciata. Circolava nella Ztl da sei mesi e decine di multe arrivavano a un ignaro ottantenne. La docente di Salerno scoperta dopo i ripetuti ricorsi di un pensionato.

Sempre a centro pagina: La stangata. Per 20 furbi maxi verbali da 389 euro

La foto notizia: Frana, subito il by-pass pedonale.

Taglio basso: La curiosità. Suite ad Amalfi, Kevin balla con i tonni.

 

FOTO_SINGOLA_CORRIERE

 

 

 

In prima pagina sul Corriere del Mezzogiorno troviamo:

Piove, metro allagata e caos treni. Disagi urbani. La stazione Garibaldi appena inaugurata non supera il test maltempo. Ramaglia (Anm): «Avremmo dovuto avere i canotti».

Ed ancora: Il confronto. Oggi al Corriere forum con il sindaco de Magistris.

Di spalla: Europa League, 3-1 allo Swansea. Azzurri, vittoria sofferta. Reina: «Meritavano loro». Ora il match con il Porto.

A centro pagina: Arzano, agguato nel centro estetico. I familiari di Ferrante: non era un boss.

Ed ancora: Il panettiere suicida a Casalnuovo. Di Maio: «Eddy militante grillino, ora salveremo noi il suo panificio».

Sempre a centro pagina: Candidature e gaffe. Cesaro telefona al Mercurio sbagliato e gli rivela un segreto.

Taglio basso: Pd, De Luca come Grillo. Politica. Avviata la procedura di espulsione per la senatrice Saggese.

Ed ancora: L’analisi. Capolavoro di stupidità (di Isaia Sales).

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.