Volley: L’Indomita Salerno maschile di scena a Pomigliano. La femminile a Pozzuoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Indomita_Salerno_FEMMINILE_2Dopo la buona prestazione in casa della capolista Nola, l’Indomita maschile è attesa dalla seconda trasferta consecutiva. Domenica pomeriggio, fischio d’inizio ore 18.30, i ragazzi allenati da Roberto Corvo faranno visita all’Elisa Volley Pomigliano. Chiaro l’obiettivo di Vitale e soci. Dopo aver ricevuto molti applausi ma pochi punti lontano dalla Senatore, l’Indomita vuole conquistare un successo importante per rilanciarsi in chiave classifica. Una classifica che soprattutto nella zona medio alta è affollata.

Quindi approfittando di scontri diretti e centrando un risultato positivo, la squadra cara alla presidente Maria Ruggiero potrebbe davvero compiere un bel salto in avanti. Di fronte l’Indomita si troverà una squadra, però, che non può assolutamente fare sconti e che scenderà in campo a caccia di punti fondamentali per la salvezza. Infatti, alla vigilia di questa diciassettesima giornata, il Pomigliano è penultimo in classifica con nove punti, staccato di sei lunghezze dall’Ischia che occupa l’ultimo posto utile per la permanenza in serie C. Il Pomigliano è reduce da ben tre sconfitte consecutive l’ultima delle quali in casa contro il Padula. “Vogliamo riscattarci dopo la sconfitta di Nola” – ha dichiarato il palleggiatore Luca Morriello – “e scendere in campo con l’obiettivo di centrare tre punti che sarebbero per noi davvero importanti”.

Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo coach Roberto Corvo ancora non ha sciolto tutti i dubbi, in quanto c’è qualche atleta non al top della condizione. Il match d’andata giocato alla Senatore, è stato vinto nettamente dall’Indomita con il punteggio di 3-0.

Indomita femminile a caccia della grande impresa. Le ragazze di Tescione, sabato pomeriggio, fischio d’inizio alle 19, saranno di scena sul campo della capolista Pozzuoli. Una gara apparentemente dal pronostico chiuso, ma le indomitine, reduci dall’amara sconfitta interna contro l’Amatori Napoli, hanno intenzione di vendere cara la pelle e di mettere in difficoltà il più possibile la corazzata flegrea. Pozzuoli, fin qui, ha vinto ben quattordici delle quindici gare disputate, aggiudicandosi 44 set e perdendone soltanto 11, per un totale di 40 punti, uno in più del Vairano secondo in classifica.

Inoltre Pozzuoli è reduce da ben tredici vittorie consecutive. Numeri sicuramente importanti che però possono mettere l’Indomita nelle migliori condizioni possibili per giocare. Non avendo nulla da perdere, le ragazze di Tescione, puntando sull’effetto sorpresa, potrebbero davvero mettere in difficoltà la capolista. Capolista che all’andata vinse alla Senatore con un netto 3-0. Per quanto concerne lo starting six, rispetto alla formazione scesa in campo contro l’Amatori, non sono da escludere di certo alcune novità.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.