Basket: La Carpedil stende la capolista Brindisi all’ultimo respiro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carpedil_Salerno_2013_azione_2La “solita” Carpedil Salerno. Quella che parte male, malissimo, e che strada facendo rientra pericolosamente in partita. “Ma qualche volta ci va bene, altre volte no – afferma coach Blanco dopo la vittoria delle campane ai danni della capolista Futura Brindisi – Prima il terzo periodo era quello in cui andavamo più in difficoltà, ora come la scorsa settimana a Civitanova è la partenza il punto debole, la vittoria è importantissima ma dobbiamo lavorare su questo aspetto”.

Ha ragione Blanco, perché il 67-64 finale con cui D’Alie e compagne hanno avuto la meglio di Brindisi al PalaSilvestri è frutto di una rincorsa affannosa dopo una partenza pessima. Troppi errori sotto canestro, molti anche in difesa, e così la gara sembrava in discesa per le ospiti, prive dell’infortunata Diene.

Salerno ha sporadici sussulti d’orgoglio soprattutto nel secondo quarto, riuscendo ad andare all’intervallo lungo sotto di dieci (32-42). Nel terzo periodo le granatine tengono botta ma arrivano anche a – 13, massimo svantaggio; le brindisine però commettono qualche fallo di troppo che poi risulterà decisivo nell’economia della gara. Negli ultimi dieci minuti infatti, complici anche due uscite per falli di Tagliamento e Gatti, la Carpedil ingrana la marcia giusta e piazza un incredibile parziale di 24-9.

Sugli scudi capitan D’Alie, che a un minuto dalla sirena realizza il sorpasso. Ci pensa Potolicchio con due liberi a mettere la gara in freezer allo scadere. “Avremo un turno di riposo, poi arriverà Crema per il ritorno – dice coach Blanco – Da qui in poi tutte le gare saranno decisive perché la lotta è serrata. Civitanova ha vinto in Lombardia e dunque il vantaggio sulla penultima posizione resta di soli due punti. Occorre continuare avere massima concentrazione, intanto ci godiamo questa vittoria frutto di un gran cuore nell’ultimo periodo”.

 

TABELLINO – CARPEDIL SALERNO-FUTURA BRINDISI 67-64 (18-25; 32-42; 43-55)

SALERNO: Dentamaro, Fereoli 6, Frascolla ne, Potolicchio 14, Carcaterra ne, D’Alie 22, Trotta, Ribezzo 15, Bertan 7, Ardito 3. All: Blanco.

BRINDISI: Boccadamo, Diodati 13, Tagliamento 10, Niccoli ne, Gatti 12, Lacitignola, Siccardi 18, Egle 11, Gismondi, Valente. All: Santini.

Arbitri: Napolitano/Del Monaco

NOTE. Uscite per 5 falli Tagliamento e Gatti (B)

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.