Basket: La Carpedil stende la capolista Brindisi all’ultimo respiro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carpedil_Salerno_2013_azione_2La “solita” Carpedil Salerno. Quella che parte male, malissimo, e che strada facendo rientra pericolosamente in partita. “Ma qualche volta ci va bene, altre volte no – afferma coach Blanco dopo la vittoria delle campane ai danni della capolista Futura Brindisi – Prima il terzo periodo era quello in cui andavamo più in difficoltà, ora come la scorsa settimana a Civitanova è la partenza il punto debole, la vittoria è importantissima ma dobbiamo lavorare su questo aspetto”.

Ha ragione Blanco, perché il 67-64 finale con cui D’Alie e compagne hanno avuto la meglio di Brindisi al PalaSilvestri è frutto di una rincorsa affannosa dopo una partenza pessima. Troppi errori sotto canestro, molti anche in difesa, e così la gara sembrava in discesa per le ospiti, prive dell’infortunata Diene.

Salerno ha sporadici sussulti d’orgoglio soprattutto nel secondo quarto, riuscendo ad andare all’intervallo lungo sotto di dieci (32-42). Nel terzo periodo le granatine tengono botta ma arrivano anche a – 13, massimo svantaggio; le brindisine però commettono qualche fallo di troppo che poi risulterà decisivo nell’economia della gara. Negli ultimi dieci minuti infatti, complici anche due uscite per falli di Tagliamento e Gatti, la Carpedil ingrana la marcia giusta e piazza un incredibile parziale di 24-9.

Sugli scudi capitan D’Alie, che a un minuto dalla sirena realizza il sorpasso. Ci pensa Potolicchio con due liberi a mettere la gara in freezer allo scadere. “Avremo un turno di riposo, poi arriverà Crema per il ritorno – dice coach Blanco – Da qui in poi tutte le gare saranno decisive perché la lotta è serrata. Civitanova ha vinto in Lombardia e dunque il vantaggio sulla penultima posizione resta di soli due punti. Occorre continuare avere massima concentrazione, intanto ci godiamo questa vittoria frutto di un gran cuore nell’ultimo periodo”.

 

TABELLINO – CARPEDIL SALERNO-FUTURA BRINDISI 67-64 (18-25; 32-42; 43-55)

SALERNO: Dentamaro, Fereoli 6, Frascolla ne, Potolicchio 14, Carcaterra ne, D’Alie 22, Trotta, Ribezzo 15, Bertan 7, Ardito 3. All: Blanco.

BRINDISI: Boccadamo, Diodati 13, Tagliamento 10, Niccoli ne, Gatti 12, Lacitignola, Siccardi 18, Egle 11, Gismondi, Valente. All: Santini.

Arbitri: Napolitano/Del Monaco

NOTE. Uscite per 5 falli Tagliamento e Gatti (B)

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.