Capaccio: prosegue anche per il 2014 il mercatino a chilometro zero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Comune_CapaccioIl “Mercatino Agricolo di Capaccio Paestum a chilometro 0” in un anno di esistenza è diventato un appuntamento consolidato delle domeniche capaccesi. Gli stessi operatori ortofrutticoli, nel corso di un incontro che si è svolto il 28 febbraio, hanno espresso la volontà di continuare la sperimentazione anche per il 2014. Una richiesta subito accolta dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Italo Voza e approvata con una delibera di Giunta comunale.

Il mercatino si svolgerà anche per il 2014 in via Parri a Capaccio Scalo, ogni domenica dalle 7 alle 13. I posteggi disponibili e già assegnati nell’area verranno riconfermati alle stesse condizioni dell’anno 2013 fino alla trasformazione del mercatino da sperimentale in permanente che avverrà mediante l’approvazione in Consiglio comunale. I posti al momento sono 26, tutti assegnati ad imprenditori agricoli del comune di Capaccio Paestum. Proseguiranno e verranno intensificati i controlli sull’origine dei prodotti che devono rigorosamente essere prodotti da coloro che li vendono al mercatino e non acquistati presso terzi e poi rivenduti.

«Un anno fa l’iniziativa è partita in maniera sperimentale, ma fin dai primi mesi ci siamo resi conto che i cittadini di Capaccio Paestum ne erano entusiasti. – spiega il vicesindaco e assessore alle Attività produttive Nicola Ragni – Il successo è legato chiaramente alla freschezza e qualità dei prodotti. Per questo intendiamo continuare e intensificare i controlli per rassicurare i consumatori sulla provenienza locale di ortaggi e frutta».

«Il mercatino a chilometro zero in questo anno ha assunto anche una valenza sociale: molte persone hanno ormai l’abitudine di recarsi la domenica mattina al mercato per acquistare l’occorrente per il pranzo domenicale ma anche per incontrare altre persone. – afferma il sindaco Italo Voza – Abbiamo dato il via ad una tradizione che in qualche modo ci riporta al passato e che mi auguro abbia una lunga vita».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.