L’Ateneo incontra la Consulta Provinciale degli Studenti/ VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Università_di_SalernoPresso il Teatro del campus di Fisciano, si è svolto l’incontro tra i rappresentanti dell’Ateneo e la Consulta Provinciale degli Studenti di Salerno. All’iniziativa hanno partecipato Aurelio Tommasetti, rettore Università degli Studi di Salerno, Marta Mango, presidente Consiglio degli Studenti, Mariagiovanna Riitano, delegata all’Orientamento, Rita Aquino, delegata alla Didattica, Domenico Apicella, presidente ADISU Salerno. I lavori sono stati coordinati da Ketty Volpe, esperta MIUR.

Il confronto è sulla riforma universitaria e sul percorso avvicinamento alle istituzioni che la Consulta Provinciale ha avviato da qualche mese. Da un lato sono seduti gli studenti delle scuole superiori, dall’altro il rettore dell’Università di Salerno Aurelio Tommasetti. Una fotografia mai scattata: perchè oggi per la prima volta, in Italia, un gruppo di studenti delle Scuole secondarie di secondo grado è a colloquio con un Rettore. All’Ateneo di Salerno i ragazzi della Consulta salernitana scrivono una pagina speciale della storia della scuola italiana.

«E’ democrazia partecipata fuori classe» spiega Ketty Volpe, esperta del Miur, in apertura dell’incontro.  Al confronto ci sono anche il presidente dell’ADISU, Domenico Apicella, la professoressa Maria Givanna Riitano, delegata all’orientamento, la professoressa Rita Aquino con delega alla didattica e la presidente del Consiglio degli Studenti Marta Mango. «Assicurare il più ampio confronto fra gli studenti di tutte le scuole superiori, integrare in rete le attività extracurriculari,  stipulare accordi con gli enti locali, le associazioni e le organizzazioni del mondo del lavoro» sono alcune le funzioni della Consulta, come ricorda il presidente della Vittorio Nevio Biasini. «Dalla qualità della vostra istruzione dipende la qualità del nostro futuro» dice agli studenti il  Rettore Tommasetti.

 

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.