Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola lunedì 3 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RASSEGNA_STAMPAEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città,  Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTASul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

Gustavo fa impazzire l’Arechi. Incredibile rimonta della Salernitana contro il Benevento, decisivi Mendicino e il brasiliano. Patron Lotito esalta la squadra granata: «Grazie per il bel regalo».

A centro pagina ancora sport: Olcese lancia la Battipagliese . I bianconeri consolidano il terzo posto. Oggi il derby Agropoli-Cavese.

Ed ancora: Napoli. “Pasticcio” di Reina. È solo pari a Livorno.

Di spalla: La tragedia di Via Belvedere. Scout in lacrime per l’addio al fratello Michi. Due ali formate dai ragazzi scout hanno accolto
il feretro di Michele Santoro nella chiesa di San Gaetano, dove ieri si sono celebrati i funerali.

Ed ancora: Via Vernieri. Scritte razziste e degrado nella stazione.

Sempre di spalla: Damiani e il caso Vassallo. «No a processi sommari per mio fratello».  Stefano Damiani, fratello di Bruno Humberto, ritenuto coinvolto nel caso del delitto Vassallo, in una lettera aperta scrive:«No a processi sommari».

Di lato: Crisi in Ucraina. Gli Usa a Putin «La Russia ora rischia l’isolamento». Le diplomazie internazionali sono al lavoro per evitare che precipiti la crisi tra Ucraina e Russia per il controllo della Crimea. Ieri è stato il segretario di Stato Usa a lanciare il più forte messaggio a Vladimir Putin intimando di evitare un braccio di ferro che porterebbe all’isolamento della Russia. Ma il premier ucraino Arseny Iatseniuk afferma: «Siamo sull’orlo del disastro, è allerta rossa».

Ed ancora: Politica nazionale. Sottosegretari nel mirino. Gentile replica: «Solo fango».  Parla di macchina del fango, il senatore Antonio Gentile su cui sono piovute accuse dopo la nomina a sottosegretario. «Non ho mai chiesto a nessuno di bloccare presunte indagini che
riguarderebbero mio figlio», ha dichiarato. Ma per il premier Renzi c’è anche la grana dei piccoli partiti schierati contro la
nuova legge elettorale.

Taglio basso: Debiti non pagati. Ordinò sequestro, arrestato. Presi anche i complici di un imprenditore del Vallo di Diano.

Sempre in basso: San Severino. Vandali danneggiano la fontana a S. Vincenzo.

E poi: Capaccio. Incidente durante il carnevale. Quattro feriti

 

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

La Salernitana mette le ali. Benevento rimontato (2-1) nel recupero dalle reti di Mendicino e Gustavo. Delirio all’Arechi, fischi solo per Lotito ma il patron non gli dà peso.

Ed ancora: Smetto quando voglio. Gregucci non si ferma più: è la sesta vittoria su sette partite.

I box in alto: Pallamano femminile. La Pdo Salerno trionfa ancora: a Casalgrande la terza Coppa Italia.

Sempre in alto: Sconfitta a Barletta. La Paganese dice addio al quart’ultimo posto e ai contributi federali.

E poi: Il futuro molosso. Tra spifferi e smentite: la “nuova” Nocerina può ripartire da Angri.

Di spalla: Droga, quattro in carcere. L’asse Pagani-Salerno. La decisione della Corte di Cassazione. In cella Salvatore Pepe, Marco Sorrentino, Enrico e Michele Pisciotta. Operazione «Sogni di gloria»: in carcere quattro degli otto imputati nell’inchiesta per il traffico di stupefacenti e rapine tra l’Agro Nocerino Sarnese e Salerno. La decisione è stata presa dalla Corte di Cassazione. Da ieri mattina Enrico e Michele Pisciotta, Salvatore Pepe e Marco Sorrentino sono stati trasferiti in cella.

Ed ancora: Salerno. Lacrime e dolore per Michele Santoro. I funerali del 17enne. Il parroco: «Donare gli organi, dono stupendo».

E poi: Assoldò la gang per recuperare un credito: arrestato costruttore.

Sempre di spalla: Carnevale di paura a Capaccio: s’impiglia la corda, quattro feriti.

Ed ancora: Salerno. Tentò di uccidere la moglie: l’ex marito di Ardia chiede lo sconto.

In basso: I fedelissimi di De Luca guidano il Pd. Nuova segreteria provinciale: con Landolfi più giovani e donne. Nuova segreteria provinciale del Partito democratico: alla guida tutti i fedelissimi del sindaco Vincenzo De Luca.

Ancora sport in basso: Agropoli-Cavese, derby d’alta quota per sperare ancora. Delfini senza Platone e D’Attilio, nei metelliani debutta l’ex Capozzi.

E poi: La Battipagliese blinda il terzo posto. Una doppietta di Olcese stende il Città di Messina. Ma c’è un acso Teti.

Sempre in basso: La Gelbison non sa più vincere: blitz Francavilla

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Derby al fotofinish volata Salernitana. Rocambolesco finale, il Benevento battuto 2-1. Un rigore, due espulsioni e tre minuti di adrenalina pura nel concitato finale. Ecco il derby della Salernitana, che batte al fotofinish il Benevento (2-1) continuando la marcia verso la partecipazione ai playoff promozione. E nella poule ci saranno anche i sanniti dell’ex Brini che hanno assaporato fino all’ultimo il sogno di aggiudicarsi il derby all’Arechi, scortati da oltre 800 supporter. Alla fine hanno vinto i padroni di casa, trascinati dalla carica di novemila granata sugli spalti e sotto gli occhi del co-patron Claudio Lotito.

Ed ancora: Gustavo e Mendicino la nuova coop del gol.

Di spalla: Export,dal mare una spinta forte allo sviluppo.

A centro pagina: Comune, battaglia sui fondi Ue. Pacchetto di finanziamenti per 300 milioni, già istruiti 452 progetti in tutta la Campania. Salerno chiede la sospensiva. Bando solo per le città sotto i cinquantamila abitanti: è duello al Tar con la Regione. De Luca contro Caldoro sui fondi Ue. Guerra. A carte bollate, stavolta. In mezzo una delibera della giunta regionale del 24 settembre scorso in cui si prevede un acceleratore della spesa dei finanziamenti comunitari (per evitarne la perdita) per i progetti subito cantierabili e chiusi nei cassetti dei comuni. Un pacchetto da circa 300 milioni di euro. Bene. Benissimo. Epperò il bando viene aperto solo ai comuni sino ai 50mila abitanti. Escludendo gli altri. Salerno compreso con i suoi 135mila residenti che presenta ricorso al Tar della Campania chiedendo la sospensione del provvedimento e il risarcimento del danno subìto. Con il rischio, paradossalmente, che i 452 progetti già pervenuti dagli altri comuni campani (e ritenuti coerenti) si blocchino. Un pasticciaccio, insomma. A luglio la Regione èera stata costretta a prendere atto del ritardo dell’attuazione del Por Campania 2007/2013 con il rischio di perdere i finanziamenti dell’Unione europea.

La foto notizia: «Addio Michi, lupetto anche lassù». Sono i gagliardetti dei gruppi scout cittadini ad aprire il mesto corteo che si inerpica lungo via Salvatore Calenda, in direzione della chiesa di San Gaetano. È l’ultimo saluto a Michi, il 17enne morto sulle scale del rione Petrosino a seguito di una caduta dalla bicicletta.

Ed ancora: Il commento. La buona strada dei boyscouts (di Carla Errico).

Di lato: L’indagine: Armi e droga in carcere clan dell’Agro.

E poi: l’incidente. Quattro feriti alla sfilata di Carnevale.

Taglio basso: Salerno noir. Donna Rosa e il cocchiere dei sogni nozze di sangue per l’eredità contesa.

I box in alto: Il calcio. PAGANESE BEFFATA. DELUSIONE A BARLETTA.

Ed ancora: Il basket. BATTIPAGLIA A RAZZO. SPREAD DI 32 PUNTI.

E poi: La pallamano. BATTICUORE JOMI. BIS IN COPPA ITALIA

 

 

FOTO_SINGOLA_CORRIEREIn prima pagina sul Corriere del Mezzogiorno troviamo:

 

 

Il Lunedì non è in edicola, appuntamento a domani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.