Gregucci il motivatore, ha usato bastone e carota per resuscitare la Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Benevento_45_Gregucci_esultanzaSalernitana ingorda, quasi cannibalesca. Non si ferma davanti a niente alzando ogni giorno l’asticella. Coppa o campionato non fa differenza e da domenica c’è una cetezza in più: la squadra va in campo con la stessa grinta e determinazione sia quando affronta le piccole che quando incrocia i tacchetti con le big. La partita col Benevento ha detto due cose importanti: fisicamente la squadra sta bene. Correre per 96 minuti su un campo pesante senza dimostrare stanchezza, neppure per un momento dimostra che l’operazione di restaurazione fisica e psichica di Gregucci sta funzionando.

Altro aspetto, non di poco conto, è la voglia di far bene di tutta la squadra. L’azzeramento delle gerarchie operato da Gregucci all’atto del suo insediamento ha prodotto frutti importanti. Tutti sono utili ma nessuno indispensabile. Questo ha responsabilizzato il gruppo che con Gregucci si sta trasformando di domenica in domenica in squadra. Prima del suo avvento, con Sanderra prima e Perrone poi in campo ci si mandava a quel paese, i gesti di isteria erano all’ordine del giorno. Con Gregucci le cose sono cambiate. Prima Ginestra, richiamato dal mister nel gruppo che festeggiava in mezzo al campo, poi Mancini relegato in tribuna dopo una parola di troppo alla panchina durante il match con l’Aquila. Bastone e carota utilizzate dlal’allenatore per mettere ordine in uno spogliatoio che sembrava ad altissima pressione. I nuovi innesti hanno fatto il resto. Gregucci è stato bravo a far coesistere vecchi e nuovi, a puntare su tutti senza escludere nessuno. Ora bisognerà proseguire su questa linea per aprire scenari inimmaginabili fino a un mese e mezzo fa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.