Ravello: domenica 9 marzo riunone organizzativa per Via Crucis in costume

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
CROCIFISSIONE_ravello_via_crucisCon la convocazione dell’incontro preparatorio di domenica 9 marzo (ore 18) presso la Chiesa di Santa Maria del Lacco, parte di fatto la macchina organizzativa che porterà alla realizzazione di uno degli eventi più attesi e suggestivi della Pasqua in Costiera Amalfitana: la Via Crucis in Costume di Ravello. Lo straordinario spettacolo si terrà, come da consuetudine la Domenica delle Palme (13 aprile) a partire dalle ore 19. “Dopo il successo delle attività natalizie, ripartiamo con ancora maggiore entusiasmo per realizzare al meglio questo evento che è nel cuore di molti – dice Gianluca Mansi, presidente del Gruppo Teatrale “La Ribalta” che organizza la manifestazione – Invitiamo tutti, associazioni e singoli, a partecipare e a dare il proprio contributo per realizzare una Via Crucis ancora più sentita, bella e spettacolare”.

L’evento, organizzato grazie al contributo del Comune di Ravello e in collaborazione con la Fondazione Ravello, farà compiere a tutto il paese un balzo indietro nel tempo di circa 2000 anni: verranno occultate insegne, cartelli stradali e vetrine, spenti i lampioni pubblici e le luci domestiche, i vicoli e le piazze saranno illuminate dal solo bagliore delle fiaccole e saranno animate dal canto dei “Battenti” e dalle preghiere dei fedeli.

Per le viuzze della città, in un’atmosfera unica e magica, 300 tra attori e figuranti provenienti da tutta le Costiera Amalfitana e oltre, faranno rivivere il racconto centrale della rivelazione cristiana: da Gesù che ammaestra la folla al bacio di Giuda, dall’arresto, al processo davanti al Sinedrio. E poi le menzogne di Pietro, la fragilità di Pilato, l’incontro con la Madre sulla salita per il Calvario, le cadute, il gesto di solidarietà della Veronica, le Pie donne ed infine, la Crocifissione fra i due ladroni. La regia, è firmata da Alfonso Mansi.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.